Bistecca di provola alla pizzaiola

Ingredienti per 2 persone

  • 300 g di provola fresca pugliese
  • 200 g di pomodori datterino pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 cucchiaino di capperi salati
  • origano secco qb
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di olive cellina di Avetrana (Ta)
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere calabrese

Dissalare i capperi, sbucciare l’aglio e tritare la cipolla finemente.

Tagliate la provola a fette di circa 1 cm di spessore.

In una padella far rosolare l’aglio, la cipolla e i capperi con l’olio a fiamma bassa e per 5 minuti. Aggiungere ora i pomodori pelati e schiacciati, l’origano, il peperoncino e cuocere per altri 5 minuti. Inserire quindi le fette di provola, mettere il coperchio e cuocere ancora a fiamma bassa per 2 minuti. Impiattare e servire subito.

NB: il piatto va servito caldo e filante, con del buon pane di semola per fare la “scarpetta”!

Buon appetito

In abbinamento: “Vigna delle Lepri” Sangiovese Riserva Bertinoro 2012 DOC

 

 

 

 

 

 

799

Provola cheese “steak” with pizzaiola sauce

Ingredients for 2 people

  • 300 g of fresh Apulian provola
  • 200 g of peeled tomatoes
  • 1 clove of garlic
  • 1 small red onion
  • 1 teaspoon of salted capers
  • dry oregano to taste
  • 3 tablespoons of extra virgin cellina olive oil from Avetrana (Ta)
  • 1 pinch of Calabrian chilli powder

Desalt the capers, peel the garlic and chop the onion finely.

Cut the provola into slices about 1 cm thick.

In a pan, sauté the garlic, onion and capers with oil over low heat for 5 minutes. Now add the peeled and crushed tomatoes, oregano, chilli and cook for another 5 minutes. Then insert the slices of provola, put the lid on and cook over low heat for 2 minutes. Serve immediately.

NB: the dish should be served hot and stringy, with good semolina bread to make the “scarpetta”!

Enjoy your meal

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *