cime di rapa, cucina pugliese, farina 0, lievito di birra, mortadella, panzerotti, passata di pomodoro, patate, puglia, ricotta di pecora, salsiccia secca, semola rimacinata di grano duro

Panzerotti fritti

Ingredienti per 12 panzerotti

Impasto:
– 200 g di semola rimacinata di grano duro pugliese
– 100 g di farina 0
– 1 patata piccola a pasta gialla
– 6 g di lievito di birra
– 1/2 cucchiaino di zucchero
– 6 g di sale fino
– 150 ml di acqua

– 1 lt di olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere

Ripieni:
– ricotta di pecora del Casaro Piero Dragone di Talsano (Ta)
– passata di pomodoro
– basilico

– cime di rapa stufate (vedi ricetta qui)
– salsiccia dura artigianale di Noci (Ba)

– mozzarella di Gioia del Colle (Ba)
– mortadella Bologna
– passata di pomodoro

Lessare la patata e ridurla in purea.

In una ciotola di vetro sbriciolare il lietivo ed inserire 50 ml di acqua tiepida e lo zucchero, far sciogliere bene. Quando in superficie si formarà la schiuma sarà pronto. (10 minuti circa)

Sulla tavola in legno posizionare le farine, sul bordo esterno il sale. Fare il buco al centro, inserire la patata, il lievito e l’acqua tiepida. Amalgamare per 10 minuti. Formare una palla, coprirla con un canovaccio di cotone ed una copertina di lana. Far lievitare al riparo da correnti d’aria per circa 2 ore. Trascorso questo tempo porzionare in pezzi grandi quanto palline da tennis. Far lievitare con lo stesso procedimento per 1 ora.

Riprendere ogni singola pallina, spianare sul piano di lavoro infarinato (semola rimacinata) e farcire con i ripieni sopra descritti.

Chiudere i panzerotti sigillandoli bene con i rebbi di una forchetta.

Friggere in olio bollente fino a doratura, sgocciolare, posizionare su carta assorbente e servire.

Buon appetito

371

Related Posts