cavatelli, cime di rapa, cucina pugliese, olio evo, passata di pomodoro, pasta fresca, primi piatti, puglia, seppia

Cavatelli rigati alle cime di rapa al sugo di seppie

Ingredienti per 2 persone

  • cavatelli rigati alle cime di rapa (vedi ricetta qui)
  • 250 g di seppie dello Jonio già pulite
  • 300 ml di passata di pomodori San Marzano e regina
  • 1 spicchio di aglio del Gargano
  • 30 ml di vino Greco Bianco Salento
  • 10 cimette di rape lessate
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di olive leccine pugliesi
  • sale e pepe

In una casseruola inserire l’olio, l’aglio, le seppie e far rosolare per 1 minuto.

Aggiungere il vino e far sfumare. Introdurre la passata di pomodori, il sale e il pepe al mulinello. Cuocere per 25 minuti  a fuoco basso.

Lessare i cavatelli per 4 minuti in abbondante acqua salata, sgocciolarli ed amalgamarli al sugo di seppie.

Impiattare i cavatelli alle cime di rapa rifinendo il piatto con altro sugo e cimette di rapa. Servire subito.

Buon appetito

532

Related Posts