acciughe, aglio, catalogna, cipolla bianca, cucina pugliese, friselle, olio evo, pomodori pelati San Marzano, primi piatti, puglia, spaghetti

Spaghetti alla catalogna e acciughe su pomodoro San Marzano e briciole di frisa

Ingredienti per 2 persone

– 140 g di spaghetti di semola trafilati al bronzo
– 150 g di foglie di catalogna e qualche cima
– 4 acciughe siciliane dissalate e spinate
– 1 frisella di semola rimacinata (vedi ricetta qui)
– 200 g di pelati San Marzano di Castel di Sangro (Aq)
– 3 cucchiai di olio extra vergine di olive multivarietali del tarantino
– 1 cipollina bianca
– sale

Tagliare a piccoli pezzi le acciughe.

Schiacciare con le mani i pomodori e farli rosolare in padella con la cipollina tritata e 1 cucchiaio di olio per 10 minuti. Tenere in caldo.

Pulire, lavare e sgocciolare le foglie di catalogna, sbollenterle per 2 minuti in acqua salata. Frullare con 1 cucchiaio di olio.

In una padella antiaderente far rosolare l’aglio con 1 cucchiaio di olio, unire le acciughe e cuocere per pochi minuti fino a che le stesse siano sciolte, togliere l’aglio e aggiungere la crema di catalogna.

Lessare gli spaghetti in acqua salata per 8 minuti, sgocciolare ed unirli alla crema di catalogna e acciughe.

Impiattare il sugo di pomodori, gli spaghetti alla catalogna e acciughe e rifinire con la frisella sbriciolata.

Buon appetito

In abbinamento:

348

Related Posts