carote, cucina creativa, olio extra vergine di oliva, pasta secca, Piatti Unici, pomodori fiaschetto, primi piatti, puglia, semola rimacinata di grano duro, spaghetti, triglie

Spaghetti di semola trafilati al bronzo con ragout di triglie e carote ai semi di papavero

Ingredienti per 2 persone

– 140 g di spaghetti di semola trafilati al bronzo
– 300 g di triglie di scoglio dello Ionio
– 2 spicchi di aglio del Gargano
– 300 g di pomodori fiaschetto di Manduria (Ta)
– 1 carota di Margherita di Savoia (Fg)
– 1/2 cucchiaino di semi di papavero
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 4 cucchiai di olio extra vergine di olive leccino
– olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere
– 20 ml di vino bianco secco
– semola rimacinata di grano duro
– sale e pepe

Lavare, squamare, pulire dalle interiora, sfilettare e spinare, aiutandosi con una pinzetta, le triglie. Tagliare a pezzettini.

Lavare e togliere il picciolo ai pomodori, immergerli in acqua in ebollizione per pochi secondi, sgocciolare,  togliere la pelle, frullare la metà e il resto dadolarlo.

Lavare, asciugare e tritare finemente a coltello il prezzemolo.

Pelare la carota e affettarla con una mandolina, tagliare julienne e friggere in olio caldo. Sgocciolare su carta assorbente ed unire i semi di papavero. Rigirare con cura affinchè i semi si attacchino in modo uniforme alle carote.

In una larga e bassa padella far rosolare l’aglio con 2 cucchiai di olio, aggiungere i pomodori dadolati e far cuocere a fiamma vivace per 4 minuti.

In un’altra padella larga e bassa far rosolare l’aglio con 2 cucchiai di olio, aggiungere le triglie e a fiamma vivace far cuocere per 2 minuti, unire la passata di pomodoro, il vino bianco e far sfumare. Salare, pepare a mulinello, aggiungere il prezzemolo e cuocere per 2 minuti. Unire i pomodori dadolati al ragout di triglie.

Lessare gli spaghetti, unirli al ragout di triglie ed impiattare rifinendo con le carote fritte ai semi di papavero, il prezzemolo tritato e un buon giro di olio.

Buon appetito

303

Related Posts