aglio, cime di rapa, cozze tarantine, curcuma, friselle, pasta fresca, pomodori fiaschetto, primi piatti, semola rimacinata di grano duro

Sfere alle cime di rapa in guazzetto di cozze tarantine e briciole di frisella alla curcuma

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di patate sieglinde di Galatina (Le)
– 1 tuorlo di uovo piccolo di masseria bio
– 50 g di semola rimacinata di grano duro di Altamura (Ba)
– 50 g di foglie di cime di rapa
– 150 g di cime di rapa
– 500 g di cozze tarantine
– 5 pomodori fiaschetto di Manduria (Ta)
– 1 spicchio di aglio del Gargano
– 3 cucchiai di olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino
– 1 frisellina alla curcuma (vedi ricetta qui)

 

Lavare e frullare con 2 cucchiai di acqua le foglie di rapa. Passare al setaccio.

Lessare le patate e quando ancora calde, sbucciarle, schiacciarle ed unire il tuorlo, la crema di rape e la semola rimacinata. Amalgamare.

Formare le sfere ed adagiarle sulla tavola in legno, infarinata con semola rimacinata.

Lavare, asciugare, togliere i semi e dadolare i pomodori.

Lessare in acqua salata le cime di rapa per 4 minuti. Sgocciolare e mettere da parte.

Togliere il bisso, lavare e sgusciare le cozze aiutandosi con l’apposito attrezzo, la grammella.

Grammella

In una larga padella far rosolare l’aglio con l’olio, unire le cozze,  2 cucchiai del loro liquido, e i pomodori. Cuocere per pochi minuti a fiamma vivace. Aggiungere le cime di rapa.

Lessare gli gnocchi in acqua salata ed unirli al guazzetto di cozze.

Impiattare gli gnocchi alle cozze, rifinire con un buon giro di olio evo e briciole di frisellina alla curcuma.

Buon appetito

257

Related Posts