barracuda, broccolo romano, cucina pugliese, orecchiette, pomodori ciliegia, primi piatti

Orecchiette con filetto di barracuda su crema di broccolo romano

Ingredienti per 2 persone

– 180 g di farina di semola di grano duro pugliese
– acqua
– 250 g di cime di broccolo romano
– 8 pomodori ciliegia
– 300 g di barracuda (luccio di mare)
– vino bianco Verdeca
– 1 spicchio di aglio
– prezzemolo tritato
– olio extravergine di olive ogliarola del tarantino
– sale e pepe

 

Su una tavola in legno mettere la farina, fare il buco al centro e unire poco alla volta l’acqua, amalgamare bene, formare una palla e far riposare per 15 minuti.
Fare dei cordoncini lunghi, quindi tagliarli a tocchetti regolari. Trascinare i piccoli pezzi aiutandosi con un coltello, fino a richiuderli su se stessi. Rivoltarli e dare la forma ad orecchietta. Far asciugare per almeno 3 ore.

In una pentola con acqua ad ebollizione, tuffare i pomodori, tenerli in ammollo per 2 minuti, quindi scolarli e togliere la pelle ed i semi.

Lavare, eviscerare e ridurre in piccoli pezzi il barracuda.

Lessare le cime di broccolo romano per 8 minuti. Scolarle, metterne da parte alcune per la decorazione del piatto, il resto frullarle (tenere in caldo).

In una padella mettere 3 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio, i broccoli, il pesce e far rosolare per 1 minuto, aggiungere il vino bianco, sfumare ed aggiungere i pomodori.

Cuocere ancora per qualche minuto.

Lessare le orecchiette, unirle al sugo ed amalgamare.

Impiattare la crema di broccolo, le orecchiette al sugo di barracuda e ultimare il piatto aggiungendo prezzemolo tritato.

Buon appetito

40

Related Posts