antipasti, basilico, carciofi, cucina pugliese, formaggio pecorino, mozzarella, olio evo, passata di pomodoro, semola rimacinata di grano duro

Sformato di carciofi al pomodoro San Marzano e carciofi croccanti

Ingredienti per 2 persone

– 3 carciofi mammola romaneschi
– 1 uovo di masseria bio
– 10 g di parmigiano reggiano
– 10 g di formaggio pecorino pugliese
– semola rimacinata di grano duro pugliese
– 150 g di mozzarella di Gioia del Colle (Ba)
– 300 g di passata di pomodori San Marzano
– 1 cucchiaio di olio extravergine di olive leccino
– 1 cipollina bianca
– 1 limone
– basilico
– olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere

Spetalare bene i carciofi fino ad arrivare alle foglie tenere. Tagliare 2 carciofi a fette di 5 mm di spessore e tuffarli in acqua e limone. Infarinare, passarle nell’uovo sbattuto e friggere in olio caldo. Sgocciolare con una schiumarola e adagiare su carta assorbente.

L’altro carciofo affettarlo sottilmente, infarinare e friggere in olio caldo fino a doratura. Tenere in caldo.

In una piccola casseruola far rosolare la cipollina tritata in olio, aggiungere la passata di pomodoro, 2 foglie di basilico e cuocere per 20 minuti circa.

Inserire, in una pirofila rivestita di carta forno, un coppa pasta di 7 cm di diametro. A strati alternati con questa sequenza, inserire la passata di pomodori, i carciofi fritti, la mozzarella tagliata a fette, i formaggi e il basilico spezzettato con le mani. Finire con la passata e formaggio. Mettere in forno già caldo a 200° per 20 minuti circa.

Impiattare la passata di pomodoro, il tortino di carciofi e rifinire con carciofi croccanti e un ciuffo di basilico.

Buon appetito

404

Related Posts