aglio, formaggio pecorino, noci, olio evo, pasta secca, peperone crusco di Senise, primi piatti, spaghetti, vegetariano

Spaghetti cacio, pepe e noci con peperone crusco e la sua polvere

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di spaghetti trafilati al bronzo di Gragnano (Na)
– 50 g di pecorino semi stagionato di Faggiano (Ta)
– pepe nero
– 30 g di noci di Rionero in Vulture tritate
– 2 peperoni cruschi di Senise (Pz)
– 1 cucchiaino di macinato di peperoni cruschi di Senise (Pz)
– 1 spicchio di aglio del Gargano
– olio extra vergine di olive leccine del tarantino

Inserire in una ciotola con acqua tiepida i peperoni tagliati a pezzi regolari. Lasciare in ammollo per 1/2 ora circa. Sgocciolare, asciugare e tagliare a filetti. Soffriggere in padella con aglio e olio per 1 minuto. Togliere dalla padella, tenere in caldo.

Lessare in acqua salata gli spaghetti per 9 minuti, scolare ed inserire nella stessa padella dei peperoni. Spadellare per 2 minuti, aggiungendo l’acqua di cottura della pasta.

Grattugiare il pecorino e macinare al mulinello il pepe. Frullare con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Aggiungere alla pasta le noci, la crema di pecorino ed amalgamare.

Impiattare gli spaghetti cacio, pepe e noci, rifinendo con i peperoni e il macinato di cruschi. Servire subito.

Buon appetito

325

Related Posts