carciofi, latte, parmigiano, ricotta, semola rimacinata di grano duro, uova

Torta salata ai carciofi violetti di Brindisi

Ingredienti

– 200 g di semola rimacinata di grano duro pugliese
– 50 g di farina 0
– 4 cucchiai di olio extravergine di olive ogliarola del tarantino
– 3 g di sale
– 100 ml circa di acqua fredda
– 4 carciofi violetti di Brindisi
– succo di limone
– un ciuffo di prezzemolo
– 30 ml di olio extra vergine di olive leccine
– 100 g di ricotta vaccina di Faggiano (Ta)
– 100 ml di latte intero fresco
– 2 uova intere
– 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
– sale e pepe

Sulla tavola in legno mettere le due farine, fare il buco al centro ed unire l’olio. Cominciare ad amalgamare, aggiungere l’acqua nella quale avremo fatto sciogliere il sale. Formare una palla e far riposare in pellicola per alimenti per 1/2 ora circa.

Stendere una sfoglia sottile, foderare fondo e bordi di una tortiera in ceramica da forno di 28 cm di diametro leggermente unta con olio.

Pulire i carciofi, dividerli a spicchi e tuffarli in acqua limonata.

Sgocciolarli e cuocerli in padella con olio, sale e pepe al mulinello per 10 minuti a fuoco basso. Far raffreddare.

In una ciotola inserire le uova, il latte, la ricotta setacciata, il parmigiano, prezzemolo tritato, poco sale e pepe.

Disporre i carciofi sulla sfoglia, versare il composto e distribuirlo in modo uniforme.

Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti o finchè non sia dorato in superficie.

Buon appetito

74

Related Posts