aglio, antipasti, canestrato, capperi, cucina tarantina, olive leccine, pane casereccio, peperoni, prezzemolo, secondi piatti, vegetariano

Peperoni a naso ripieni alla tarantina

Ingredienti per 2 persone

– 400 g di peperoni a naso verdi e rossi
– 300 g di pane casereccio raffermo grattugiato
– 50 g di canestrato pugliese
– 1 spicchio di aglio del Gargano
– 1 cucchiaio di capperi sotto sale di Porto Badisco (Le)
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 30 g di olive leccino di Martina Franca (Ta)
– olio extra vergine di olive leccino del tarantino
– sale e pepe

Lavare, asciugare, tagliare la calotta ed estrarre semi e filamenti ai peperoni.

Lavare, asciugare e tritare finemente a coltello il prezzemolo.

Dissalare in acqua fresca i capperi.

Inserire il pane spezzettato in una ciotola, aggiungere acqua a filo fino a che non sia tutta assorbita, quindi strizzare.

In una ciotola inserire il pane casereccio, le olive denocciolate e tagliate a pezzetti, l’aglio tritato, il prezzemolo, il canestrato grattugiato, i capperi, sale (poco), pepe al mulinello e tanto olio fino a che diventi un composto morbido.

Riempire con le mani i peperoni fino ad 1 cm dal bordo, chiudere con stecchino la calotta, posizionare i peperoni in una pirofila in ceramica, rifinire con olio e mettere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa.

Degustare tiepidi o freddi.

Buon appetito

196

Related Posts