aceto di vino bianco, aglio, come si fa, conserve, conserve salate, melanzane, menta, olio evo, peperoncino, sale grosso, vegetariano

Melanzane sott’olio

Ingredienti

– 5 kg di melanzane viola di San Vito (Ta)
– 4 spicchi di aglio del Gargano
– sale semi grosso
– 1 ciuffo di menta
– 1 peperoncino fresco
– aceto di vino bianco

 

Lavare, asciugare, sbucciare e tagliare a bastoncini da 1 cm le melanzane.
Sistemare ordinatamente in una capasa smaltata.

Ogni tre-quattro strati inserire una spruzzata di aceto e una spolverata di sale.

Premete bene con le mani (dovranno essere coperte dall’aceto), mettere un piatto di ceramica capovolto sul quale posizionare un peso (una pietra levigata di fiume o una bottiglia piena d’acqua).

Far riposare così per 24 ore, togliere il liquido di vegetazione che sarà diventato scuro, strizzare delicatamente e staccare i bastoncini uno dall’altro, porre nei vasetti di vetro già sterilizzati, in cui avremo inserito l’olio sul fondo.

Pressare ed inserire aglio, menta e peperoncino ogni 2-3 strati, introdurre l’olio fino ad 1 cm dal bordo.

Chiudere i vasetti tenendoli in vista per qualche giorno, perchè l’olio tende a scendere e deve essere rabboccato.

Riporre in dispensa e consumare non prima dei due mesi trascorsi.

Buon lavoro

192

Related Posts