caciocavallo podolico, pasta fresca, primi piatti, puglia, spaghetti, sponsali, vegetariano, zucchine

Spaghetti di semola fatti a mano con zucchine novelle e scaglie di caciocavallo podolico su crema di sponsali

Ingredienti per 2 persone

– 100 g di semola di grano duro pugliese
– 50 g di semola integrale
– acqua
– 2 sponsali di San Vito (Ta)
– 5 zucchinette novelle con fiore di San Vito (Ta)
– 20 g di caciocavallo podolico (stag. 6 mesi) di Cagnano Varano (Fg)
– olio extra vergine di olive multivarietale
– sale e pepe

Su una base in legno mettere la farina, fare il buco al centro ed aggiungere acqua a filo. Il composto dovrà risultare liscio e sodo. Far riposare per 15 minuti. Formare degli spaghetti lunghi 25 cm e far asciugare per 1 ora.

Pulire gli sponsali togliendo la prima foglia esterna e le radici, lavare e tagliare a rondelle.

Spuntare, lavare le zucchine e i fiori velocemente sotto acqua corrente. Tritare entrambi.

In una padella rosolare con olio gli sponsali aggiungendo 1 cucchiaio di acqua calda e il sale. Mettere il coperchio e cuocere per 5 minuti. Quando cotti frullare. Tenere in caldo.

Lessare gli spaghetti per 3 minuti.

Nel frattempo in una padella rosolare con olio le zucchine e i fiori per pochi minuti, aggiungere gli spaghetti e amalgamare.

Impiattare la crema di sponsali, gli spaghetti alle zucchine e terminare con scaglie di caciocavallo, pepe al mulinello e un buon giro di olio evo.

Buon appetito

In abbinamento:

 

Related Posts