acqua, jonio, nero di seppia, pasta fresca, puglia, semola rimacinata di grano duro, tagliolini

Tagliolini al nero di seppia

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di farina di semola rimacinata di grano duro pugliese
– 1/2 cucchiaino di nero di seppia fresco
– acqua

Su una base in teflon mettere la farina, fare il buco al centro, unire il nero di seppia e tanta acqua fino a che non diventi un composto liscio e sodo.

Formare una palla e far riposare per 15 minuti coperto da un canovaccio di cotone.

Stendere delle sfoglie rettangolari, adagiarle sulla chitarra (è un telaio in legno con fili in acciaio tesi in modo parallelo, tipico attrezzo abruzzese), pressare con matterello e far asciugare i tagliolini su canovacci di cotone polverizzati di semola per almeno 2 ore.

Condire con sughi di pesce, molluschi o crostacei.

Buon appetito

58

Related Posts