Pettole tarantine

Ingredienti

– 500 g di farina 00
– 12 g di lievito di birra
– 1/2 cucchiaino di zucchero semolato
– 8 g di sale
– acqua tiepida
– 1/2 lt di olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere
– zucchero semolato

 

In una ciotola inserire 50 ml di acqua tiepida, il lievito, lo zucchero e 2 cucchiai di farina presi dal totale. Amalgamare. Coprire con un canovaccio e far riposare per 15 minuti.

Trascorso questo tempo la superficie risulterà bollosa, versare il contenuto in una ciotola capiente con il resto della farina e il sale.

Impastare con energia inserendo l’acqua tiepida fino ad ottenere una pastella molto morbida. La lavorazione termina quando la pasta comincia a formare delle bolle in superficie. Coprire la ciotola con canovaccio di cotone e coperta di lana lasciando lievitare in un luogo caldo per 2 ore circa.


Prelevare la pastella con un cucchiaio bagnato in acqua e far scivolare in olio bollente.

Friggere finchè le pettole siano dorate in superficie, sgocciolare su carta assorbente e passarle poi nello zucchero semolato. Servire subito.

Buon appetito

342

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie, da sempre ho la passione per la cucina. Ho frequentato corsi con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è fra i fornelli ed i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna. Chef Express, cucino con Cuochi e Chef di qualità e pubblico qui i miei piatti. *Graduated from the art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works, I have always had a passion for cooking. I attended courses with chefs and confectioners, expert cooks and artisans, farmers and dairy producers. Paradise is among the cookers and products of nature, sea and land, plains and mountains. Chef Express, I cook with Chefs and Chef of quality and public here my dishes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *