Panzerotti pugliesi di semola rimacinata

Ingredienti per 4 persone

– 300 g di semola rimacinata di grano duro pugliese
– 1 patata piccola a pasta gialla
– 6 g di lievito di birra
– 1/2 cucchiaino di zucchero
– 6 g di sale fino
– 150 ml di acqua

– 200 g di scamorza semi stagionata di Gioia del colle (Ba)
– ‘nduja calabrese
– ricotta asquant (ricotta forte di bufala)
– 200 g di passata di pomodoro
– 100 g di salsiccia secca o salame
– origano secco

– 1 e 1/2 lt di olio di semi di arachide

 

Lessare la patata e ridurla in purea.

In una ciotola di vetro sbriciolare il lietivo ed inserire 50 ml di acqua tiepida e lo zucchero, far sciogliere bene. Quando in superficie si formarà la schiuma sarà pronto. (10 minuti circa)

Sulla tavola in legno posizionare la farina, sul bordo esterno il sale. Fare il buco al centro, inserire la patata, il lievito e l’acqua tiepida. Amalgamare per 10 minuti. Formare una palla, coprirla con un canovaccio di cotone ed una copertina di lana. Far lievitare al riparo da correnti d’aria per circa 2 ore. Trascorso questo tempo porzionare in pezzi grandi quanto palline da tennis. Far lievitare con lo stesso procedimento per 1 ora.

Riprendere ogni singola pallina, spianare sul piano di lavoro infarinato (semola rimacinata) e farcire con:

– passata di pomodoro, ‘nduja, scamorza e origano
– scamorza, ricotta asquant e salsiccia secca
– passata di pomodoro, scamorza, soppressata e origano

Chiudere i panzerotti sigillandoli bene con i rebbi di una forchetta.

Friggere in olio bollente fino a doratura, sgocciolare e posizionare su carta assorbente.

Buon appetito

247

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie, da sempre ho la passione per la cucina. Ho frequentato corsi con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è fra i fornelli ed i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna. Chef Express, cucino con Cuochi e Chef di qualità e pubblico qui i miei piatti. *Graduated from the art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works, I have always had a passion for cooking. I attended courses with chefs and confectioners, expert cooks and artisans, farmers and dairy producers. Paradise is among the cookers and products of nature, sea and land, plains and mountains. Chef Express, I cook with Chefs and Chef of quality and public here my dishes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *