carciofi, formaggio vaccino, pasta fresca, patate, primi piatti, ricotta di bufala, tortelli, zafferano

Tortelli di semola rimacinata ripieni di ricotta di bufala, carciofi e vaccino pugliese su crema di patate salentine e zafferano

Ingredienti per 2 persone

– 120 g di farina di semola rimacinata di grano duro pugliese
– acqua
– 200 g di ricotta di bufala di Putignano (Ba)<span
– 20 g di formaggio vaccino di Gioia del Colle (Ba)
– 5 carciofi bianchi del tarantino
– 150 g di patate di Galatina (Le)
– sale e pepe
– zafferano
– olio extra vergine di olive multivarietale Colline di Brindisi Dop

Pulire i carciofi, affettarli sottilmente e saltarli in padella con olio per 10 minuti rigirando spesso. Salare, conservarne alcuni per la decorazione del piatto, e il resto frullarli grossolanamente.

Su una tavola in legno unire la farina, fare il buco al centro ed inserire a filo l’acqua. Amalgamare, formare una palla e far riposare per 15 minuti. Setacciare la ricotta, aggiungere il formaggio vaccino grattugiato, i carciofi, un giro di pepe al mulinello e amalgamare.

Stendere delle sfoglie sottili rettangolari, inserire il composto di ricotta e  richiudere a tortello. Posizionarli su teli di cotone infarinati.

Pelare le patate e cubettarle. Metterle in un pentolino con acqua fino a ricoprirle, salare. Cuocere a fuoco basso e con coperchio per 15 minuti o finchè non siano tenere. Frullare e tenere in caldo.

Lessare i tortelli in acqua salata per 4 minuti.

Impiattare la crema di patate, i tortelli, i carciofi, lo zafferano e ultimare con un buon giro di olio evo.

Buon appetito

113

Related Posts