antipasti, asparagi selvatici, canestrato, puglia, uova

Asparagi selvatici “strapazzati”

Ingredienti per 2 persone

– 200 g di asparagi selvatici
– 2 uova medie bio
– 20 g di canestrato pugliese
– 1 spicchio di aglio del Gargano
– sale e pepe nero
– 2 cucchiai di olio extravergine di olive leccine del tarantino

 

Pulire, lavare e riporre in una ciotola con acqua gli asparagi. Cambiare l’acqua 3 volte.

Lessare gli asparagi in acqua salata per 10 minuti. Sgocciolarli e asciugarli.

In una ciotola inserire le uova, il canestrato, il pepe al muninello e il sale. Amalgamare.

In una larga padella antiaderente far rosolare l’aglio con l’olio, aggiungere gli asparagi e le uova.

Cuocere rigirando spesso il composto fino a che le uova non siano “strapazzate”.

Servire caldo con crostini di pane casereccio con lievito madre.

Buon appetito

104

Related Posts