catalogna, cucina salentina, gamberi, orzo, primi piatti

Orzotto perlato con gamberi rossi e catalogna

Ingredienti per 2 persone

– 150 g di orzo perlato
– 10 gamberi rossi dello jonio
– 250 g di cicoria catalogna già pulita
– 3 spicchio di aglio
– 2 pomodori d’inverno
– pepe in grani
– peperoncino
– un ciuffo di prezzemolo e i suoi gambi
– olio extravergine di olive ogliarola del tarantino
– sale e pepe

Mettere a bagno l’orzo per 1/2 ora.

Lavare e sgusciare i gamberi conservando le teste.

In una pentola inserire l’olio, uno spicchio di aglio, il pepe, i gambi del prezzemolo, i pomodori, le teste e far rosolare per pochi minuti. Aggiungere un litro di acqua fredda e far sobbollire per circa 1/2 ora. Passare il brodo allo chinois.

Sbianchire la catalogna in acqua bollente, asciugarla, tagliarla a listarelle della grandezza di 0,5 cm e saltarla in padella con aglio, olio e peperoncino. Tenere in caldo.

In una padella di rame mettere l’olio, l’aglio in camicia e rosolare. Togliere l’aglio e aggiungere l’orzo sgocciolato. Cuocere per 1/2 ora aggiungendo il brodo di gamberi. A fine cottura aggiungere i gamberi.

Impiattare la catalogna, l’orzotto ai gamberi e il prezzemolo tritato finemente.

Buon appetito

54

Related Posts