broccoli verdi, formaggio vaccino, patate sieglinde di Galatina, secondi piatti, triglie, vino verdeca

Filetti di triglie rosse dello Ionio con quenelle di patate Sieglinde e broccoli verdi

Ingredienti per 2 persone

– 4 triglie rosse dello Ionio (circa 150 gr l’una)
– 160 g di patate Sieglinde di Galatina (Le)
– 200 g di broccoli verdi di Fasano (Br)
– 30 g di formaggio vaccino di Faggiano (Ta)
– 1 spicchio di aglio di San Marco in Lamis (Fg)
– vino bianco Verdeca
– peperoncino secco macinato
– olio extra vergine di olive ogliarola e picholine del tarantino
– sale e pepe

 

Lavare, pulire, squamare e sfilettare le triglie.

Lessare le patate e quando cotte schiacciarle con una forchetta (in questo modo la purea è più digeribile). Salare, unire il formaggio e un filo di olio evo. Amalgamare e tenere in caldo.

Lessare in acqua salata i broccoli e quando cotti schiacciare anch’essi con una forchetta (conservarne qualcuno per la decorazione del piatto). Ripassarli in padella con aglio e olio e mettere da parte in caldo.

In una padella antiaderente aggiungere all’olio, l’aglio leggermente schiacciato, i filetti di triglia dalla parte della pelle e rosolare a fiamma viva per pochi minuti per lato, sfumare quindi con poco vino bianco, salare, pepare e togliere dal fuoco.

Impiattare le quenelle di patate e broccoli, posizionare i filetti di triglie e nappare con il fondo di cottura.

Buon appetito

7

Related Posts