come si fa, cucina calabrese, farina di grano tenero tipo1, farro, semola rimacinata di grano duro

Stroncatura calabrese

Ingredienti per 2 persone

  • 50 g di farina di farro integrale
  • 80 g di semola rimacinata di grano duro pugliese
  • 30 g di farina di grano tenero tipo1 macinata a pietra

Su una base in legno adagiare le farine, fare il buco al centro ed aggiungere acqua a filo, amalgamare formando una palla. Il composto dovrà risultare liscio e sodo.

Far riposare per 15 minuti in un canovaccio di cotone. Formare degli spaghetti lunghi 30 cm e far asciugare per 1 ora.

Buon lavoro

NB: La Stroncatura è una pasta antica di colore scuro tipica della Piana di Gioia Tauro composta da farine integrali. Nasce come piatto povero e di recupero, perchè anticamente era prodotta con le crusche dello scarto della molitura raccolte dai pavimenti dei magazzini. E’ uno dei piatti tradizionali calabresi e viene commercializzata in tutta la regione.

551

Related Posts