Crocchette di cavolo viola su carote marinate, patate fritte e cavolo stufato

Ingredienti per 2 persone
– 300 g di cavolo viola
– 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
– aceto di mele
– 1 foglia di alloro
– 1 carota
– 100 g di patate rosse
– 1 uovo piccolo di masseria bio
– 30 g di parmigiano reggiano
– pangrattato di semola
– farina di semola rimacinata
– sale e pepe
– olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere
– semi di sesamo tostati

Tagliare a strisce e lessare 200 g di cavolo in acqua salata e aceto. Sgocciolare e quando freddo frullare con il parmigiano. Unire l’uovo e se necessario aggiungere un pò di pangrattato.

Formare delle crocchette, passarle nel pangrattato varie volte e friggerle in olio fino a doratura. Sgocciolare e porre su carta assorbente.

In una padella antiaderente far rosolare il restante cavolo con l’olio e l’alloro. Salare e cuocere con coperchio per 8-10 minuti. Aggiungere una spruzzatina di aceto di mele e tenere in caldo.

Pelare le patate e tagliarle julienne. Passarle nella semola rimacinata e friggere in olio profondo fino a doratura.

Pelare le carote e tagliare julienne, condirle con sale, olio e aceto di mele.

Comporre il piatto e guarnire con i semi di sesamo.

Buon appetito

388

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.