barracuda, bietola selvatica, lazzeruolo, secondi piatti

Filetto di luccio di mare e lazzeruolo giallo su bietola selvativa all’aglio e peperoncino

Ingredienti per 2 persone


– 400 g di luccio di mare (barracuda)
– 6 lazzeruoli di Corato (Ba)
– 500 g di bietola selvatica
– 2 spicchio di aglio del Gargano
– timo selvatico di Maruggio (Ta)
– peperoncino secco di Diamante (Cs)
– olio extra vergine di olive coratina

 

In una ciotola inserire 2 cucchiai di olio e timo selvatico.

Lavare, eviscerare e sfilettare il luccio conservando la pelle. Asciugare i filetti e mettere da parte.

Pulire, lavare e lessare la bietola. Ripassarla in padella con olio, aglio e peperoncino per pochi minuti.

Lavare, asciugare e dadolare il lazzeruolo. Rosolarlo in padella con olio al timo per 1 minuto.

In una padella anti aderente far rosolare con olio e aglio, 1 minuto per lato, i filetti di luccio.

Impiattare la bietola selvatica, il lazzeruolo, i filetti di luccio e rifinire con un buon giro di olio al timo.

Buon appetito

180

Related Posts