Marmellata di mandarini

Ingredienti 

  • 1,500 kg di mandarini di Roccella Jonica (RC)
  • zucchero semolato

Lavare ed asciugare i mandarini. Sbucciare e togliere l’albedine (parte bianca) con un bisturi o un coltellino molto affilato.

Immergere le bucce in acqua in ebollizione per 3 minuti, sgocciolarle. Ripetere per 2 volte questa operazione. Sgocciolare, asciugare delicatamente e tagliare sottilmente a coltello.

Inserire la polpa dei mandarini in una pentola di acciaio con lo zucchero, calcolando per ogni chilo di mandarini, 700 g di zucchero. Amalgamare e porre su fuoco basso e con spargifiamma per 40 minuti circa. Aggiungere le bucce, amalgamare e cuocere ancora per 15 minuti.

Anche se fluida (si solidificherà raffreddandosi), inserirla in vasi di vetro con chiusura ermetica.

Conservare la marmellata in un luogo asciutto e buio e degustarla dopo un mese.

Buon lavoro

542

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie, da sempre ho la passione per la cucina. Ho frequentato corsi con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è fra i fornelli ed i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna. Cucino con Cuochi e Chef di qualità e pubblico qui i miei piatti. *Graduated from the art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works, I have always had a passion for cooking. I attended courses with chefs and confectioners, expert cooks and artisans, farmers and dairy producers. Paradise is among the cookers and products of nature, sea and land, plains and mountains. I cook with Chefs and Chef of quality and public here my dishes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *