capocollo, lazzeruolo, primi piatti, ricotta forte di bufala, riso carnaroli

Riso al capocollo croccante con lazzeruolo e gocce di ricotta asquant

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di riso carnaroli
– 1 cipollina bianca
– 5 lazzeruoli gialli
– 50 g di capocollo di Martina Franca (Ta)
– 2 cucchiaini di ricotta forte di bufala di Putignano (Ba)
– 20 ml di latte intero
– olio extra vergine di olive ogliarola e picholine del tarantino
– sale e pepe

 

Sbucciare i lazzeruoli, affettarne 3 e dadolare il resto.

Tagliare a strisce la 1/2 del capocollo, il resto tagliare a piccoli pezzi.

In una casseruola far rosolare in olio la cipollina bianca tritata, aggiungere il riso e tostarlo, procedere risottando con acqua bollente. Introdurre il capocollo dadolato, il lazzeruolo ed amalgamare.

In una padella anti aderente inserire il capocollo e tostarlo per 1 minuto.Nella stessa padella inserire un filo di olio e rosolare le fettine di lazzeruolo per 1 minuto. Salare e pepare al mulinello.

In una casseruola inserire la ricotta, aggiungere a filo il latte mescolando delicatamente. Dovrà risultare un composto fluido e setoso.

Impiattare il riso, aggiungere le fettine di lazzeruolo, il capocollo croccante e terminare con la ricotta asquant. Servire subito.

Buon appetito

206

Related Posts