cucina creativa, legumi di Zollino, peperoni, pisello nano di Zollino, portulaca, secondi piatti, totani

Totani ripieni di purea di piselli nani di Zollino su peperoni e portulaca

Ingredienti per 2 persone

– 6 totani dello Ionio
– 100 g di piselli nani secchi di Zollino (Le)
– 1 costa di sedano
– 2 spicchi di aglio di Lizzano (Ta)
– 1 pomodoro ciliegia di Fasano (Br)
– 3 peperoni lunghi rossi e verdi di San Vito (Ta)
– origano di macchia di Maruggio (Ta)
– germogli di portulaca (spontanea nel mio vaso sul balcone!)
– sale e pepe
– olio extra vergine di olive multivarietali Collina di Brindisi Dop

 

In una ciotola mettere in acqua fredda i piselli e tenerli in ammollo per 12 ore circa.

In una pentola di coccio inserire l’aglio, 1 cucchiaio di olio, il sedano, i pomodori tagliati a metà, i piselli e tanta acqua fino a coprirli. Far cuocere a fuoco basso e con spargi fiamma per 1 ora.

A fine cottura, togliere il sedano, l’aglio, prelevare 1 cucchiaio di piselli (ci serviranno per la decorazione del piatto) e frullare il resto. Dovrà risultare un composto sodo e setoso. Tenere in caldo.

Lavare, togliere i semi e i filamenti, tagliare a pezzi losangati i peperoni.
Rosolare in padella con aglio, olio e sale. Cuocere con coperchio per 15 minuti circa spadellando ogni tanto.

Lavare, eviscerare e riempire i totani, fino ad 1 cm dal bordo, con la purea di piselli. Chiudere con uno stecchino e scottare in padella anti aderente per 1 minuto per lato.

Impiattare i peperoni, i totani privati dello stecchino, germogli di portulaca, i piselli interi e rifinire con un buon giro di olio e pepe al mulinello.

Buon appetito

175

 

Related Posts