aglio, fumetto di pesce, olio extra vergine di oliva, pasta secca, pomodori ciliegia, primi piatti, rana pescatrice, spaghetti

Spaghetti di semola trafilati al bronzo con bocconcini di rana pescatrice ai pomodori ciliegia

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di spaghetti trafilati al bronzo
– 500 g di rana pescatrice dello Ionio
– 300 g di pomodori ciliegia di Pachino (Sr)
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 1 spicchio di aglio
– olio extra vergine di olive Collina di Brindisi Dop
– sale e pepe

per 150 ml di fumetto di pesce:
– 500 ml di acqua fredda
– 1 carota
– 1 costa di sedano
– 1 cipolla
– gambi di prezzemolo
– pepe nero in grani

Lavare, asciugare e tritare finemente il prezzemolo.

Spellare, eviscerare, sfilettare, asciugare e dadolare la rana pescatrice.

In una pentola capiente a fondo alto, aggiungere l’acqua fredda, la lisca e la testa del pesce, la cipolla, la carota, il sedano, il prezzemolo e i grani di pepe.
Mettere su fuoco basso e portate lentamente ad ebollizione. Salare ed eliminare con cura, usando un mestolo forato, la schiuma e le impurità che si formeranno in superficie. Cuocere per 30 minuti. A fine cottura filtrare con un colino conico (lo chinois).

Togliere il picciolo ai pomodori, tuffarli in acqua bollente per qualche secondo, sgocciolare, togliere la pelle e i semi, quindi dadolarli.

In una padella far rosolare l’aglio con olio, aggiungere la rana pescatrice, il fumetto e cuocere per pochi minuti. Aggiungere gli spaghetti lessati e spadellare per 1 minuto. Unire il prezzemolo, il pepe al mulinello e servire subito.

Buon appetito

152

Related Posts