Osteria “Alle Volte” – Udine

Piccola Udine, piccola cittadina con la stupenda Piazza Matteotti, adornata dai portici che si allungano fra le viuzze strette del centro storico. In una di queste, quasi non ti accorgi di passare d’avanti ad un’osteria storica. Osteria Alle Volte è li da sempre, con le sale antiche del 1400 e l’originale piano di calpestio di una città spesso inondata dalle piogge e che per questa ragione alzava i propri pavimenti, ma qui è tutto originale, vero. Patron, il cuciniere Veneto Claudio Trinco, serio e riservato professionista che ha portato ad Udine l’amore per il vino e la convivialità delle tavolate fra amici.

Small Udine, a small town with the beautiful square Matteotti, adorned with arcades that stretch out between the narrow streets of the historic center. In one of these, you hardly notice that you are moving ahead of a historic tavern. Osteria Alle Volte has always been there, with the ancient rooms of the 1400s and the original floor level of a city often flooded by rain and for this reason it raised its floors, but here it is all original, true. Patron, the Veneto Claudio Trinco cooker, a serious and reserved professional who brought to Udine the love for wine and the conviviality of the tables among friends.

 

Degustazione

Antipasti: millefoglie di capesante e mazzancolle con mozzarella di bufala e zucchine grigliate (strepitoso!) e insalata di mare calda.

Primi piatti: paccheri con canestrelli arrosto, radicchio e speck (ottima armonia degli ingredienti) e gli spaghettoni alla granceola.

Secondi piatti: scaloppa di pesce San Pietro su vellutata di cozze e crema al Montasio (abbinamenti audaci, ma ben argomentati) e frittura di pesce e crostacei (croccante, sapida e profumatissima).

Dessert: tiramisù e semifreddo ai pistacchi e salsa al cioccolato.

Vino in abbinamento: Ribolla Gialla DOP – Az. Agr. La Tunella

 

 

Tasting

Appetizers: millefeuille of scallops and prawns with buffalo mozzarella and grilled zucchini (amazing!) And warm seafood salad.

First courses: paccheri with roast canestrelli, radicchio and speck (excellent harmony of the ingredients) and spaghettoni with granceola.

Main courses: San Pietro fish escalope on mussel cream and Montasio cream (bold but well-argued combinations) and fried fish and shellfish (crunchy, savory and very fragrant).

Dessert: tiramisu and pistachio parfait and chocolate sauce.

Wine paired with: Ribolla Gialla DOP – Az. Agr. La Tunella.

Archiviata l’amata cucina pedemontana, Claudio con la sua brigata multietnica composta da Chef Dourata Elei e Sous Chef Elidon Bushati dall’Albania ed in sala, esperti camerieri Egiziani, ha letteralmente portato l’elegante raffinatezza del mare nella bella Udine. Dobbiamo dirlo, noi di Atavolacoidelfini il mare lo conosciamo più di ogni altra cosa e questa sera a cena lo abbiamo respirato davvero!!!

Once the beloved piedmont kitchen is filed, Claudio with his multi-ethnic brigade composed of Chef Dourata Elei and Sous Chef Elidon Bushati from Albania and in the dining room, expert Egyptian waiters, literally brought the elegant refinement of the sea to the beautiful Udine. We must say it, we at Atavolacoidelfini know the sea more than anything else and this evening at dinner we really breathed it !!!

Atavolacoidelfini tantevolte 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *