Pizzeria “Doppio Zero3” – Cisternino (Br)

Dodici mesi fa tre giovani professionisti, con l’abitudine al lavoro, rilevano la pizzeria dove lavoravano da oltre dieci anni. Mimmo il pizzaiolo, motore del meccanismo, Piero responsabile di sala diplomato ai fiati e trombone con 10 anni di conservatorio e Claudio responsabile amministrativo, avvocato, nonché pasticcere dalle fini dolcezze. Materie prime selezionate attraverso l’esperienza diretta, assaggia e prova, cuoci e ascolta il cliente, e questi tre professionisti sono in sold out continuo.

La proposta è concentrata sulle pizze, numerosissime, con antipasti, insalate e dolci, se vogliamo una serie di proposte che raccolgono la richiesta di chi predilige abbinare alla pizza delle alternative, tutte garantite nella scelta del prodotto. Gli antipasti partono con un prosciutto Iberico Serrano Bellota, la mozzarella di bufala originale di Battipaglia (Sa) ben servita e sott’oli della tradizione Pugliese. Gli abbiniamo la “Bionoc” Alta Vienna del Birrificio delle Dolomiti. Seguimo con la pizza Margherita e la pizza Santorine, abbinate con la Bionoc questa volta Golden Ale, che ci aiuta ai 28° di temperatura. Per finire il tiramisù ai pistacchi, molto buono prodotto da Claudio accompagnato dall’Aranciello e Finocchietto selvatico, due must alcolici di fine pasto dell’ospitalità Murgese.

La pizzeria dal respiro Giapponese, dalla cultura musicale, dal rigore legale, dalla tradizione calda del forno, la simpatia dell’aeroplanino Donato, la genuinità e la piacevolezza del servizio, gli abbiamo condivisi con “Pepe” il Jack Russel Terrier esperto di basso profilo e dal fiuto indiscusso.

Doppio Zero3 è una pizzeria di gran qualità, che può dare ancora di più, che unisce al servizio la professionalità godibile del suo team esemplare, senza magia e chiacchiere.

Delfini azzerati 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *