Pallotte di patate rosse ai fagiolini verdi “Michele” con cozze pelose e vongole

Dedico questo piatto a Michele Lacivita Padre del Dott. Angelo, Agronomo e “Poeta Contadino”

Ingredienti per 2 persone

  • 150 g di patate rosse bio di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • 150 g di farina di grano tenero macinata a pietra tipo 1 pugliese
  • 1 uovo piccolo di masseria bio
  • 150 g di fagiolini verdi “Michele”
  • 2 spicchi di aglio di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • 500 g di cozze pelose di Taranto
  • 500 g di vongole veraci
  • 3 cucchiai di olio extravergine di olive multivarietali pugliesi
  • sale e pepe

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle con l’apposito attrezzo a maglie fini. Posizionarle su una base in legno, fare il buco al centro ed aggiungere l’uovo. Sbattere con una forchetta e cominciare ad amalgamare, aggiungere la farina, formare una palla e far riposare sul piano infarinato per 10 minuti. Trascorso questo tempo formare dei cilindri lunghi, tagliare a tocchetti regolari e appallottolarli uno ad uno. Posizionare su un piano di legno infarinato e mettere da parte.

Spuntare e lavare i fagiolini, lessarli in abbondante acqua salata per 5 minuti, sgocciolare e tagliarli in modo trasversale a piccoli pezzi.

Lavare ripetutamente le vongole con acqua e sale, sbattendole tra di loro, per far si che eliminino l’eventuale sabbia. Adagiarle in padella con 1 spicchio d’aglio e un cucchiaio di olio, mettere il coperchio e cuocere a fuoco vivace fino a che le vongole siano tutte aperte. Sgusciarle, metterle in una ciotola e filtrare il liquido. Conservare qualche vongola con guscio per la decorazione del piatto.

Lavare ripetutamente le cozze pelose, togliere il bisso e sgusciarle. Riporle in una ciotola di vetro filtrando con un colino a maglie fitte il liquido.

In una capiente padella far rosolare l’aglio con l’olio, aggiungere il liquido delle vongole e ridurre per 5 minuti. Aggiungere i fagiolini.

Lessare in abbondante acqua salata le pallotte (2 minuti), quando vengono a galla prelevarle con la schiumarola ed inserirle nella padella, aggiungere le cozze pelose, le vongole e spadellare pochi secondi.

Impiattare le pallotte ai fagiolini, cozze pelose e vongole rifinendo il piatto con il pepe al mulinello ed un giro di olio. Servire subito.

Buon appetito

593

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie, da sempre ho la passione per la cucina. Ho frequentato corsi con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è fra i fornelli ed i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna. Chef Express, cucino con Cuochi e Chef di qualità e pubblico qui i miei piatti. *Graduated from the art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works, I have always had a passion for cooking. I attended courses with chefs and confectioners, expert cooks and artisans, farmers and dairy producers. Paradise is among the cookers and products of nature, sea and land, plains and mountains. Chef Express, I cook with Chefs and Chef of quality and public here my dishes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *