wine

Az. Agr. Podere Baratta – Bertinoro (FC)

Le colline di Bertinoro a circa 250mt di altezza sul mare, dolci e strette vallate ripide. Carducci amava affacciarsi verso Cesena e deliziarsi con il pregiato vino di queste parti. Il terreno è fertile, coltivazioni di carciofi, asparagi spontanei, erba medica, prato polifita, olive, mandorli, frutteti, una fitta rete di stradine dove è bello passeggiare anche in bicicletta. Qui sul Monte Baratta, vive dagli anni sessanta la famiglia Satta, di origina sarda e Girolamo con la moglie Nicoletta, prosegue l’avventura della viticoltura. Area vocata per Albana, Cagnina, Sangiovese, Montepulciano, clima rigido e ventilato. Da nord e nord-est arrivano i venti che potrebbero creare seri problemi alla produzione, ma come è noto possono regalare anche uve sane, con  buona spalla acida e profumi intensi per i vini. Podere Baratta, 9ha di vigneti ripidi, per circa 18.000bt.

La nostra degustazione:

NORA Romagna DOCG Albana – 13.5% vol – Albana 100%, un’etichetta che rappresenta bene il  questo territorio, ampio al naso di buona persistenza, con buone possibilità di evoluzione ed affinamento

SILENOS  Forlì IGT Sangiovese – 13.5%vol – Sangiovese 90%, Montepulciano 10%, di passaggio in piccole botti di rovere, ha note di marasca e ciliegia, nella buona struttura, piacevolezza ed una buona eleganza, una etichetta molto ben apprezzabile, con un rapporto qualità prezzo molto vantaggioso.

EFIALTE  Forli IGT 13% Sangiovese 65%- Merlot 35%, migliora il SILENOS con l’apporto del Merlot

TEUKROS Forli IGT 14%vol – Montepulciano 100%, vino top della famiglia Satta

FRIDA – Cagnina 100%, vino vivace interessantissimo e piacevole, magari anche da spumantizzare con un gradevole charmat

TALIA – Passito Albana surmatura delicato, floreale e con bellissimi sentori e di frutta a polpa bianca e gialla.

Una piccola cantina che produce in vigna delle buone uve, con una tecnica agronomica rivolta a rese ridotte, anche le pratiche in cantina, esperte, producono delle etichette molto valide, con il ricorso mai invadente del legno. Certo è che una cantina piccola è più esposta alla variabilità climatica, produttiva e del mercato, questo incide su un prodotto già di buona qualità che può anelare ad affinamenti e selezioni ancora più gratificanti. Girolamo Satta, può essere fiero del suo prodotto e di quanto potrà migliorarlo.

Delfini Barattati 🙂

Related Posts