wine

Etichette numerate

Tenuta Colpaola fa parte del ristretto numero di viticoltori del Verdicchio di Matelica, in questo caso il colle con i vigneti più in alto, 650 mt circa.

La Tenuta ha un fascino silenzioso, rilassante, la parte patronale con l’opificio, il tutto dotato di piscina con loggetta panoramica dalla quale scrutare la valle.

I vigneti girano intorno al colle e spaziano organizzati a giardino. L’altezza, la ventilazione, offrono uve sane, per le quali l’approccio agronomico è facilitato. Quest’anno a Colpaola, si attende un’annata interessante, forse particolare.

L’azienda è rappresentata da Laura Migliorelli che ci mostra fiera gli unici due vitigni, Verdicchio doc e Merlot igt Marche, le bottiglie numerate con etichetta firmata dall’enologo, una bella cosa!

Uve raccolte a mano in appena 11 ettari di vigneto, l’ospitalità dolce e silenziosa dei colli, la concretezza qualitativa nel produrre il vino in vigna e proteggerne la sua identità in cantina.

Il merlot, si presenta elegante ed abbastanza equilibrato e siamo fortunati a degustare le ultime bottiglie superstiti. Tutto venduto, dobbiamo attendere la prossima annata.

Il Verdicchio 2016, fresco, erbaceo, sapido, mostra tutta la forza giovanile che merita l’attesa di qualche anno.

Il Verdicchio 2014, già più morbido, caldo, longevo. Questo vitigno riesce ad esprimersi con struttura e complessità anche fino a dieci anni dalla vendemmia, oggi è già molto buono.

Silenzio, serenità, pulizia, qualità, Colpaola ha questo stile sobrio ed elegante e le selezioni delle annate lo sapranno confermare.

Delfini numerati B-)

Related Posts