Food&Travel Tasting

Osteria dell’Oca – Mantova

Mantova è una città molto bella da visitare a piedi o in bicicletta, anche perché la ZTL non perdona, tanti locali di cucina gourmet, di gran blasone e di cucina tradizionale, delle ottime goderecce osterie di queste parti. Osteria dell’Oca ha una notorietà indiscussa da 40 anni, nel locale con tavoli in legno massello da far saltare le rotule distratte, come quella del mio ginocchio sinistro castigato 5 volte. Intorno sulle pareti decine di fotografie di questo locale a conduzione familiare. Leggiamo il menù appositamente scritto per generare discussione, noi Delfini, confermiamo la regola e ci rifugiamo in cucina per capirne meglio.

Mantua is a very beautiful city to visit on foot or by bicycle, also because the ZTL does not forgive, so many places of gourmet cuisine, of great blazon and of traditional cuisine, excellent taverns of these parts. Osteria dell’Oca has had an undisputed reputation for 40 years, in the room with solid wood tables to blow up the distracted kneecaps, like that of my left knee castigated 5 times. Around the walls, dozens of photographs of this family-run establishment. We read the specially written menu to generate discussion, we Dolphins confirm the rule and take refuge in the kitchen to better understand it.

La degustazione

Antipasti: cotechino, salame, coppa e strutto al prezzemolo con mostarda, giardiniera e polenta e il sorbir d’agnoli in brodo di gallina e lambrusco (ottimo) che da queste parti lo servono come antipasto.

Primi piatti: tronchetti allo stracotto di asino e i bigoli alla carrettiera ovvero conditi con pomodoro, pancetta, fagioli borlotti e grana, tanta “ciccia” e tanto gusto!

Secondi piatti: carbonata (spezzatino con cipolle)e polenta e coniglio alle erbe e polenta.

Dessert: l’immancabile sbrisolona, caffè alla moka e rosolio alle erbe.

The tasting

Appetizers: cotechino, salami, coppa and lard with parsley, mustard, pickled vegetables and polenta and the sorbir d ‘agoli in chicken broth and lambrusco (excellent) which serve as an appetizer in these parts. 

First courses: logs with stracotto di donkey and bigoli alla carrettiera or seasoned with tomato, pancetta, borlotti beans and parmesan, lots of “fat” and lots of taste! 

Second courses: carbonata (stew with onions) and polenta and rabbit with herbs and polenta. 

Dessert: the inevitable sbrisolona, ​​mocha coffee and herb rosolio.

Claudio e Sabina gestiscono con sobria efficacia la sala ed in cucina il genero Matteo e Davide. Sapori e ricette, ogni giorno a pranzo e cena, immutate da 40 anni. La cosa fantastica che questi signori, sono la conferma che nessuno “nasce imparato, ma tutti possono imparare al meglio”. Si perché due anni fa Claudio di professione informatico, la moglie Sabina commerciate di abbigliamento e Matteo alla ricerca di occupazione stabile, ma assolutamente mai cuoco, subentrano alla gestione storica e ne incremento storia e apprezzamento. All’Osteria dell’oca è consigliabile prenotare per trovare posto ed è piacevole la sera come è capitato a noi ritrovarsi attorniati di giovanissime stilose taglia 42 che azzerano piatti ipercalorici.

Il lambrusco, assolutamente mantovano, nella brocca di rame, emozioni da Asterix. Ora via a nanna nello storico B&B Polirone di San Benedetto Po (Mn), uno dei borghi più belli d’Italia.

Claudio and Sabina manage the room with sobriety and the son-in-law Alessio and Davide in the kitchen. Flavors and recipes, every day for lunch and dinner, unchanged for 40 years. The fantastic thing that these gentlemen are the confirmation that no one “is born learned, but everyone can learn the best”. Yes, because two years ago Claudio, an IT professional, his wife Sabina traded in clothing and Alessio in search of stable employment, but absolutely never a cook, taking over the historical management and increasing its history and appreciation. At the Goose Tavern it is advisable to book to find a place and it is pleasant in the evening as it happened to us to find ourselves surrounded by very young, stylish size 42, which eliminates high-calorie dishes. 

Lambrusco, absolutely Mantuan, in the copper jug, emotions from Asterix. Now go to bed at the historic B&B Polirone in San Benedetto Po (Mn), one of the most beautiful villages in Italy.

Delfini sorbirati 😀

Sorbitated dolphins 😀

Related Posts