Troccoli di semola fatti a mano con crema di melanzane, salmone alla paprika affumicata e crumble aromatico

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di troccoli di semola fatti a mano (vedi ricetta qui)
  • 2 melanzane nere piccole di Leporano (Ta)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pezzettino di aglio
  • sale qb
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di olive celline pugliese
  • 200 g di filetto di salmone fresco
  • 1 spicchio di aglio del Gargano
  • paprika affumicata qb
  • sale
  • olio extra vergine di olive celline pugliese qb

per il crumble aromatico

  • 30 g di pane raffermo casereccio di semola grattugiato
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine di olive celline pugliese
  • pepe nero

Far tostare in un padellino antiaderente il pane con l’olio, il pepe al mulinello e l’aglio. Quando il pane diventa dorato, togliere l’aglio e mettere da parte.

Lavare, asciugare e tagliare a 1/2 le melanzane. Incidere la polpa fino a 5 mm dalla buccia. Spennellarle con olio. Appoggiarle su una teglia ricoperta con carta forno e mettere in forno già caldo a 200° per 30 minuti circa (se le posizionate in un piccolo fornetto tipo quello a campana per fare le pizze ci vorranno 10 minuti). Scavare le melanzane con un cucchiaio ed inserire la polpa in un frullatore aggiungere il succo di limone, l’aglio e poco sale, frullare ad impulsi, dovrà risultare una crema morbida e profumata. Assaggiare.

Rosolare il salmone tagliato a fettine per 2 minuti in padella con poco olio, sale e paprika affumicata, aggiungere la crema di melanzane.

Lessare i troccoli in abbondante acqua salata, sgocciolarli ed inserirli in padella, amalgamare con cura.

Impiattare i troccoli con la crema di melanzane e salmone alla paprika, rifinendo il piatto con il crumble aromatico. Servire subito.

Buon appetito

In abbinamento: “Dei Genori” Vino Bianco Frizzante affinato sui lieviti 2021

 

 

 

 

 

883

Handmade semolina troccoli with aubergine cream, smoked paprika salmon and aromatic crumble

Ingredients for 2 people

  • 160 g of handmade semolina troccoli (see recipe here)
  • 2 small black aubergines from Leporano (Ta)
  • 1 teaspoon of lemon juice
  • 1 small piece of garlic
  • salt to taste
  • 1 tablespoon of extra virgin olive oil from Apulian celline olives
  • 200 g of fresh salmon fillet
  • 1 clove of Gargano garlic
  • smoked paprika to taste
  • salt and pepper
  • extra virgin olive oil from Apulian celline olives to taste

For the aromatic crumble

  • 30 g of grated stale homemade semolina bread
  • 1/2 clove of garlic
  • 1 teaspoon of extra virgin olive oil from Apulian celline olives
  • black pepper

Toast in a non-stick pan the bread with the oil, the pepper and the garlic. When the bread turns golden, remove the garlic and set aside.

Wash, dry and cut the aubergines into 1/2. Cut the pulp up to 5 mm from the peel. Brush them with oil. Place them on a baking sheet covered with parchment paper and place in a preheated oven at 200 ° for about 30 minutes (if you place them in a small oven such as the bell-shaped one, it will take 10 minutes to make pizzas). Scoop the aubergines with a spoon and put the pulp in a blender, add the lemon juice, garlic and a little salt, blend with pulses, it should be a soft and fragrant cream. Taste.

Brown the sliced ​​salmon for 2 minutes in a pan with a little oil, salt and smoked paprika, add the aubergine cream.

Boil the troccoli in abundant salted water, drain and put them in the pan, mix carefully.

Serve the troccoli with the aubergine and salmon paprika cream, finishing the dish with the aromatic crumble. Serve immediately.

Enjoy your meal

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.