Quali sapori cercare nel piatto

Le sensazioni che proviamo quando gustiamo un cibo sono il risultato di complessi stimoli neurosensoriali. Una miscela di stimoli olfattivi, aromi e odori che si mescola con i sapori che lingua e papille nel dettaglio vanno a percepire. I sapori fondamentali da ricercare sono dolce e amaro, salato e aspro (acido) e per finire l’ultimo eccellente arrivato “umami”, derivato dal glutammato di sodio presente in alcuni cibi.

The sensations we experience when we taste a food are the result of complex neurosensory stimuli. A mixture of olfactory stimuli, aromas and smells that mixes with the flavors that the tongue and taste buds perceive in detail. The basic flavors to look for are sweet and bitter, salty and sour (acid) and finally the latest excellent “umami”, derived from the sodium glutamate present in some foods.

Altre sensazioni sono il piccante e lo speziato, l’astringenza con la pungenza e la temperatura di servizio, la croccantezza che con l’udito e la vista possono stravolgere la nostra percezione e gusto.

Other sensations are spicy and spicy, astringency with pungency and serving temperature, crunchiness that with hearing and sight can upset our perception and taste.

Papille e olfatto, trasferiscono i segnali al cervello che ne apprende e ne fa conoscenza se è la prima volta, li cataloga e li compara per esperienze successive.

Papillae and sense of smell transfer the signals to the brain which learns and becomes aware of them if it’s the first time, catalogs them and compares them for subsequent experiences.

Un’esperienza cognitiva di capacità mnemonica da allenare ed affinare, sembrerebbe di migliore appannaggio delle donne ed ovviamente per chi è dotato di un sistema sensoriale nelle migliori condizioni.

A cognitive experience of memory capacity to be trained and refined, would seem to be the best prerogative of women and obviously for those with a sensory system in the best conditions.

Fumo, sostanze inalate tossiche, infiammazione delle vie respiratorie superiori, stanchezza e superficialità ne riducono la qualità di percezione.

Smoking, inhaled toxic substances, inflammation of the upper respiratory tract, fatigue and superficiality reduce the quality of perception.

Cinque sapori, per circa 400 recettori olfattivi per divenire oltre 10.000 odori differenti, che si mescolano nei ricordi di una vita e di nuove esplorazioni, modificate dal rumore e sublimate dal silenzio, alla ricerca di sensazioni tattili pungenti o piccanti, aromatiche e speziate.

Five flavors, for about 400 olfactory receptors to become over 10,000 different smells, which mix in the memories of a life and new explorations, modified by noise and sublimated by silence, in search of pungent or spicy, aromatic and spicy tactile sensations.

Cercare nel gusto, unicità, piacevolezza ed emozioni, senza dimenticare gli aspetti nutrizionali e nutraceutici, così importanti per preservare la qualità della nostra vita.

Look for uniqueness, pleasure and emotions in taste, without forgetting the nutritional and nutraceutical aspects, so important to preserve the quality of our life.

Atavolacoidelfini gustosi 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *