Ristorante “ArborVitae” – Otranto (Le)

“ArborVitae” Restaurant – Otranto (Le)

Valentina con alle spalle un background accademico in Beni Culturali e la passione per lo sport, Sirio lo Chef figlio di esperti pescatori di Otranto, in sala Mattia Maitre primogenito, la Cattedrale famosa in tutto il mondo credente, con il suo meraviglioso mosaico, dietro l’angolo il Ristorante “ArborVitae” con il suo accogliente giardino mediterraneo dove cenare sotto le stelle.

Valentina with an academic background in Cultural Heritage and a passion for sport, Sirio the Chef son of expert fishermen of Otranto, in the Mattia Maitre room, the eldest son, the Cathedral famous all over the world believer, with his wonderful mosaic, behind the the “ArborVitae” restaurant with its welcoming Mediterranean garden where you can dine under the stars.

Arte, pesca, cucina espressa, un richiamo forte per la nostra Tiziana, una sorta di identificazione nei piatti e nella cucina di questo ristorante. Siamo quindi andati a trovarli.

Art, fishing, express cuisine, a strong appeal for our Tiziana, a sort of identification in the dishes and in the kitchen of this restaurant. So we went to find them.

La sensazione diventa reale in cucina, pesce e frutti di mare di grande selezione ed un approccio delicato ai fornelli, degustazione e partecipazione in brigata si svelano come un unicum sperimentato sotto l’occhio attento di Ali aiuto di fiducia dello Chef Sirio.

The sensation becomes real in the kitchen, large selection of fish and seafood and a delicate approach to the stove, tasting and participation in the brigade are revealed as a unique experiment under the watchful eye of Ali, Sirio’s trusted help.

La degustazione

Benvenuto dello Chef: tartare di tonno al finocchietto selvatico

Antipasti: crudo di pesce e crostacei e tagliatella di seppia arrosto su crema di cicorielle e mandorle.

Primi piatti: tagliolini con spigola e pinoli su crema di pomodoro giallo (ottimo equilibrio degli ingredienti) e sagne ncannulate al dentice (manifattura delle sagne impeccabile, dal vivo sapore di mare…eccellente).

Secondi: involtini di spada al caciocavallo e melanzane su crema di barbabietole (la sapidità del caciocavallo, l’amaricante della melanzana, la dolcezza della barbabietola e la croccantezza della panatura rendono questo piatto perfetto) e filetto di ricciola su cime di rape e capocollo croccante (ottima cottura del filetto e la scelta in abbinamento del capocollo croccante…bravo Chef!)

Vino in abbinamento: “Le Valli” Bombino Bianco 2019 – Alberto Longo

The tasting

Chef’s welcome: tuna tartare with wild fennel

Appetizers: raw fish and shellfish and roasted cuttlefish noodles on a cream of chicory and almonds.

First courses: tagliolini with sea bass and pine nuts on yellow tomato cream (excellent balance of ingredients) and “sagne ncannulate” pasta with snapper (flawless manufacture of the sagne, live sea flavor … excellent).

Second courses: swordfish rolls with caciocavallo and aubergines on beetroot cream (the flavor of the caciocavallo, the bitterness of the aubergine, the sweetness of the beet and the crunchiness of the breading make this dish perfect) and amberjack fillet on turnip greens and crunchy capocollo (excellent cooking of the fillet and the choice in combination with the crispy capocollo … good Chef!)

Matching wine: “Le Valli” Bombino Bianco 2019 – Alberto Longo

 

 

 

ArborVitae fonda la sua proposta nel 2018 e da subito si eleva rumore e chiacchiera, la cucina storica di una famiglia di esperti pescatori, si consacra in ristorazione di elevata sensibilità. Con una carta vini che accompagna sapori ben riconoscibili, Sirio ha la capacità di trasferire nei sui piatti l’amore gentile che ha per il mare, in un posto così accogliente, una serata elegante e particolare è garantita.

ArborVitae founded its proposal in 2018 and immediately noise and chatter rises, the historical cuisine of a family of expert fishermen, is consecrated in highly sensitive catering. With a wine list that accompanies clearly recognizable flavors, Sirio has the ability to transfer the gentle love he has for the sea to his dishes, in such a welcoming place, an elegant and special evening is guaranteed.

Atavolacoidelfini pescosi 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *