Piacevolezza del Vino, il metodo per degustare – Luca Maroni

Approcciare al vino e beneficiare dei profumi, migliorare e comprenderne le sensazioni e magari chiacchierare senza brandire calici di superiorità. Luca Maroni ricorda di essere stato astemio e ne attribuisce scelta e responsabilità a quei vini che non seppero suscitare “piacevolezza”.  Si è lanciato da allora in uno studio profondo, enologico-Leopardiano di emozioni e metodi, che lo hanno portato al “frutto” di quelle ragioni.

Approaching wine and benefiting from perfumes, improving and understanding its sensations and perhaps chatting without brandishing glasses of superiority. Luca Maroni remembers having been a teetotaler and attributes his choice and responsibility to those wines that were not able to arouse “pleasantness”. Since then he has launched into a profound, enological-Leopardian study of emotions and methods, which have led him to the “fruit” of those reasons.

“Piacevolezza e frutto”, la sintesi di Luca Maroni nel calice di degustazione. Il territorio, la viticoltura e l’uomo che imbottiglia il frutto di quel vino, mai garantito da un’annata o da un nome. L’invito vero è assaggiate, degustate con la consapevolezza di essere degustatori in pectore e di quanto impegno ci voglia per esserlo affidabili. Il manuale è tascabile per dimensioni ed esprime molto bene quanta strada abbia dovuto percorrere il Luca Maroni event manager, apripista per tante cantine di mercati insperati.

“Pleasantness and fruit”, the synthesis of Luca Maroni in the tasting glass. The territory, the viticulture and the man who bottles the fruit of that wine, never guaranteed by a vintage or a name. The real invitation is to taste, taste with the awareness of being tasters in pectore and how much effort it takes to be reliable. The manual is pocket-sized in size and expresses very well how far the Luca Maroni event manager had to go, a forerunner for many wineries in unexpected markets.

Gentile e signorile per natura, nel metodo è invece rigoroso, netto, imperante sul “si deve”. Perché quando il vino esprime frutto e piacevolezza, avvicina l’apprezzamento dell’astemio al giudizio dell’esperto.

Kind and elegant by nature, in the method it is instead rigorous, clear, dominating the “must”. Because when the wine expresses fruit and pleasure, it brings the appreciation of the abstainer closer to the expert judgment.

Piacevolezza e metodo, frutto e consistenza, integrità e degustare da Se, l’invito di Luca Maroni, il  brand ambassador che tante cantine dovrebbero avere.

Pleasantness and method, fruit and consistency, integrity and tasting by yourself, the invitation of Luca Maroni, the brand ambassador that many wineries should have.

Atavolacoidelfini nelfruttopiacevole 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *