Beer&Food Attraction 2020 – Rimini

Brusio e confusione nel padiglione dei numerosi birrifici artigianali italiani ed esteri, interessante presenza dei grandi marchi, ampia area tech. La birra alza la voce, un mercato che continua a stupire per la sua vitalità, per il numero di micro birrifici che aprono e scompaiono assorbiti dal mercato, soggiogato all’imperialismo delle multinazionali. Gioie e fatiche, per ora ben contenute dagli energici mastro birrai homemade, indipendenti per definizione!

Buzz and confusion in the pavilion of the numerous Italian and foreign craft breweries, interesting presence of the big brands, large tech area. Beer raises its voice, a market that continues to amaze for its vitality, for the number of micro breweries that open and disappear absorbed in the market, subject to the imperialism of multinationals. Joys and labors, for now well contained by the energetic homemade brewers, independent by definition!

Intorno l’indispensabile food, con produttori e distributori molto ben organizzati nei propri stend, sigillati al pubblico passante e sede di showcooking continui. Una fiera che sembra aver ripreso energia e vitalità.

Around the indispensable food, producers and distributors very well organized in their stands, sealed to the passing public and continuous showcooking venue. A fair that seems to have regained energy and vitality.

 

Da segnalare la presenza della Federazione Italiana Cuochi con lo svolgimento dei Campionati Italiani di associazione.

Note the presence of the Italian Federation of Chefs with the holding of the Italian association Championships.

Atavolacoidelfini attraction 🙂

Francesco Pignatelli

Autore: Francesco Pignatelli

Di cultura Agronomica, Product Specialist in Nutrizione, Nefrologia, Anestesia e Rianimazione, Cardiologia, Sommelier, Master in Viticoltura Enologia e Marketing del Vino. Natura, viaggi, sport, vino e nutraceutica sono la mia visione del benessere. Siamo quello che mangiamo, la convivialità apre la via ad amicizie e scoperte di valore. Leggere è un privilegio, un'opportunità incalcolabile, incontrare e comprendere il pensiero di ogni autore, l'infinito brusio di librerie e biblioteche sempre più digitali. *Of Agronomic Culture, Product Specialist in Nutrition, Nephrology, Anesthesia and Resuscitation, Cardiology, Sommelier, Masters in Viticulture, Wine and Wine Marketing. Nature, travel, sport, wine and nutraceuticals are my vision of wellness. We are what we eat, conviviality opens the way to friendships and discoveries of value. Reading is a privilege, an incalculable opportunity, to meet and understand the thought of every author, the infinite buzz of increasingly digital libraries and libraries.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *