Spaghettoni al pesto di rucola selvatica e mandorle

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di spaghettoni
  • 30 g di rucola selvatica di Parco Saturo (Ta)
  • 10 g di formaggio vaccino pugliese
  • 100 g di ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di olive multivarietali pugliese
  • 20 g di mandorle a lamelle tostate
  • 10 g di granella di mandorle pugliesi
  • sale e pepe

Pulire, lavare e scottare in acqua bollente la rucola, prelevarla con un mestolo forato ed immergerla in acqua ghiacciata, sgocciolare ed inserire in un frullatore con il formaggio, la ricotta, la granella di mandorle, l’olio, il sale e il pepe. Frullare. Il composto dovrà risultare cremoso.

Rucola selvatica

Lessare gli spaghettoni in abbondante acqua salata per 12 minuti. Sgocciolare ed amalgamare al pesto di rucola.

Impiattare gli spaghettoni al pesto di rucola rifinendo il piatto con le mandorle tostate, i fiori e alcune foglie di rucola. Servire subito.

Buon appetito

719

Spaghetti with wild rocket pesto and almonds

Ingredients for 2 people

  • 160 g of spaghettoni
  • 30 g of wild rocket of Parco Saturo (Ta)
  • 10 g of Apulian cow’s cheese
  • 100 g of cow’s milk ricotta
  • 1 tablespoon of extra virgin olive oil from Puglia
  • 20 g of toasted almonds
  • 10 g of chopped almonds from Puglia
  • salt and pepper

Clean, wash and blanch the wild rocket in boiling water, take it with a slotted spoon and dip it in ice water, drain and place in a blender with the cheese, ricotta, almond, oil, salt and pepper. Whisk. The mixture should be creamy.

Boil the spaghetti in plenty of salted water for 12 minutes. Drain and mix with the rocket pesto.

Serve the spaghetti with rocket pesto finishing the dish with the toasted almonds, flowers and some rocket leaves.

Serve immediately.

Enjoy your meal

Tiziana Ingrassia

Autore: Tiziana Ingrassia

Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie, da sempre ho la passione per la cucina. Ho frequentato corsi con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è fra i fornelli ed i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna. Cucino con Cuochi e Chef di qualità e pubblico qui i miei piatti. *Graduated from the art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works, I have always had a passion for cooking. I attended courses with chefs and confectioners, expert cooks and artisans, farmers and dairy producers. Paradise is among the cookers and products of nature, sea and land, plains and mountains. I cook with Chefs and Chef of quality and public here my dishes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *