Food&Travel Tasting

Trattoria “Il Casalicchio” – Castellana Grotte (Ba)

Castellana Grotte sembra un posto dalla villeggiatura continua, ed in effetti ci raccontano essere da sempre il luogo dove i ricchi Baresi ed i benestanti dell’arco Ionico costruivano le loro residenze estive, con i classici “sottani” dove alloggiava la servitù. Oggi di forte richiamo per le famose grotte carsiche e la rigogliosa campagna, meta di visitatori tutto l’anno.

Castellana Grotte seems a place of continuous holidays, and in fact they tell us they have always been the place where the wealthy Baresi and the well-to-do of the Ionic arch built their summer residences, with the “sottani” where they housed the servants. Today it is a strong attraction for the famous karst caves and the lush countryside, a destination for visitors all year round.

Quindi qui si mangia bene, si vive in allegria e la popolazione è operosa. Abbiamo avuto la fortuna di conoscere la Cuoca Giulia Campanella, una vera Ape Regina. Corso di laurea in informatica, il marito allevatore di cavalli, la passione profonda per il suo podere di 5ha con annesso orto ed erbe spontanee. Donna dalle sinapsi ad alto voltaggio, 20 anni fa acquista un rudere malmesso, lo rimette a nuovo con l’idea di rivenderlo, apre la Trattoria “Il Casalicchio”, servendo piatti casalinghi e prodotti della campagna. Osservatrice attenta e radicata con forti emozioni per la Sua città. Oggi dirige padelle e brigata che a fisarmonica può raggiungere fino a quasi 200 coperti, un intero vicolo, riferimento della cucina casalinga a Castellana Grotte.

So here we eat well, we live in joy and the population is industrious. We were lucky enough to meet the cook Giulia Campanella, a true Queen Bee. Degree in computer science, the husband breeder of horses, the deep passion for his 5ha farm with adjoining vegetable garden and wild herbs. A woman with high voltage synapses, 20 years ago she bought a ruin, refurbished it with the idea of ​​reselling it, opened the Trattoria “Il Casalicchio”, serving home-made dishes and products from the countryside. Attentive and rooted observer with strong emotions for your city. Today he directs frying pans and brigade that can reach up to almost 200 seats, an entire alley, a reference point for home cooking in Castellana Grotte.

In cucina le figlie Mariapia e Rosanna, il genero Piero ed oggi anche Tiziana, ben allineata all’atomica Giulia.

In the kitchen the daughters Mariapia and Rosanna, the son-in-law Piero and today also Tiziana, well aligned with the atomic Giulia.

Degustazione

Antipasti: ceci e baccalà, frittata di portulaca (spurchiazz), peperonata, formaggio pecorino fritto, polpette di pane, zucchine alla poverella, lampascioni, olive dolci fritte, funghi arrosto (puparazzi), polpette di melanzane, polpo e patate e pasta fritta con salsa al peperone

Primi piatti: orecchiette (amorevolmente fatte a mano) alle cime di rape e capunti con crema di fave secche e zampina

Secondi piatti: zampina arrosto e al vino con erbe spontanee

Vino in abbinamento: “Drùmon” Primitivo di Gioia del Colle di Agricola Cannito

Tasting

Appetizers: chickpeas and cod, portulaca omelette (spurchiazz), peperonata, fried pecorino cheese, bread balls, zucchini alla poverella, lampascioni, fried sweet olives, roasted mushrooms (puparazzi), eggplant meatballs, octopus and potatoes and fried dough with pepper sauce

First courses: orecchiette (lovingly hand-made) with turnip tops and capunti with dried broad beans cream and “zampina”

Main courses: roast “zampina” sausage and wine with wild herbs

Wine in combination: “Drùmon” Primitivo di Gioia del Colle of Agricola Cannito

Quando le idee sono buone camminano con le proprie gambe, realizzano sogni e desideri, cucinare le tante verdure di campo, gli antipasti che da soli raccontano il film di una vita rurale, una cucina con portate mediterranee ben fatta, proposta agli ospiti che tirano ovviamente sempre lungo, il vino buono e di piccole cantine, riscalda il cuore e scioglie la lingua.

When ideas are good, they walk with their own legs, realize dreams and desires, cook the many field vegetables, the appetizers that tell the movie of a rural life, a well-made cuisine with Mediterranean dishes, offered to guests who obviously pull always long, good wine and small cellars, warms the heart and melts the tongue.

Delfini allalveare 🙂

Related Posts