Food&Travel Tasting

Ristorante da Giacchetti – Portonovo (An)

Il Monte Conero ha la bellezza di un’ enorme scoglio piantato nel mare, della folta vegetazione che avvolge le spiagge e le stradine che con salti di quota sbucano qua e là. Mare aperto che taglia in due l’Adriatico, battuto dai venti di nord-est. Pista naturale di lancio per le ali cassonate del parapendio, spettacolo nello spettacolo. Natura e forza, potenza e leggiadria, bellezza e vitalità, facile innamorarsi del Conero. Ci fermiamo nel panoramico B&B le Fontanelle, natura, terrazze e moderna ospitalità, per esplorare la cucina del mitico Ristorante “Da Giacchetti”, aperto nel 1959, oggi nel passaggio di mano ai nipoti e per noi di Atavolacoidelfini all’Executive Chef Enrico Giacchetti.

The Monte Conero has the beauty of a huge rock planted in the sea, of the thick vegetation that surrounds the beaches and the narrow streets that with jumps of altitude emerge here and there. Open sea that bisects the Adriatic, beaten by north-east winds. Natural launching track for the winged wings of the paraglider, a show in the show. Nature and strength, power and grace, beauty and vitality, easy to fall in love with the Conero. We stop in the panoramic B&B Le Fontanelle, nature, terraces and modern hospitality, to explore the cuisine of the legendary Da Giacchetti Restaurant, opened in 1959, today in the hands of the grandchildren and for us of Atavolacoidelfini to the Executive Chef Enrico Giacchetti.

Ristorante a conduzione familiare nei due rami discendenti dei fratelli Ezio e Marco, espressione famosa della cucina tipica di mare e terra marchigiana. Chef Enrico, precettato da giovanissimo al lavoro, al termine degli studi allarga la sua visione culinaria andando a cucinare a Londra per qualche anno. Rientra con le idee chiare sulla rotta da navigare e arriccia il simpatico baffetto da sparviero per condurre la Sua brigata numerosa, variegata e molto ben organizzata.

Family run restaurant in the two descending branches of the Ezio and Marco brothers, a famous expression of the typical cuisine of the sea and the Marche region. Chef Enrico, a young man at work, at the end of his studies widens his culinary vision by going to London to cook for a few years. With clear ideas on the route to navigate, it turns up the cute sparrow-hawk mustache to lead his large, varied and very well organized brigade.

Degustazione

Antipasti: crudo e cotto di mare… fresco, colorato e buono; crocette, raguse e lumachine in porchetta, un piatto tutto da leccarsi letteralmente dita e baffi!
Primi piatti: tagliatelle all’uovo con frutti di mare in bianco e gli spaghetti alla “Vichinga”, molto buoni ed appetitosi.
Secondi piatti: pesce San Pietro al forno con patate e calamari alla griglia, ottime cotture…tanto gusto!
Dessert: semifreddo agli amaretti.

Vini in abbinamento: “pink” Vino Spumante Brut Rosè di Silvano Strologo e “Sora Elvira” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC di Alberto Serenelli.

Tasting

Appetizers: raw and cooked in the sea … fresh, colorful and good; crosses, raguse and snails, a dish to be literally licked fingers and mustache!
First courses: egg tagliatelle with white seafood and “Vichinga” spaghetti, very good and appetizing.
Second courses: baked San Pietro fish with potatoes and grilled calamari , excellent cooking … lots of taste!
Dessert: amaretti semi freddo.

Matching wines: “rosa” Sparkling Wine Brut Rosè by Silvano Strologo and “Sora Elvira” Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC by Alberto Serenelli.

L’esperienza consente di proporre tante portate di mare e di terra, si percepisce la storia nei piatti di questo ristorante di qualità, lanciato oggi da Enrico verso un’evoluzione più moderna con la conoscenza del prodotto tipico ed il consenso numeroso degli ospiti. Crediamo quindi di poter affermare che questo è fra i ristoranti che hanno scritto la storia dello stivale culinario.

He experience allows us to propose many sea and land courses, we can perceive the history in the dishes of this quality restaurant, launched today by Enrico towards a more modern evolution with the knowledge of the typical product and the numerous consent of the guests. We therefore believe we can say that this is among the restaurants that have written the history of the culinary boot.

Delfini giacchettati 🙂

Related Posts