Eventi food&wine

Tecnologie innovative per l’identificazione di Brett e Botrytis su matrice uva e vino – Vinifare Wine Consulting

Il Dott Teodosio D’Apolito, titolare della Vinifare Wine Consulting, si fa promotore di una recente metodologia di indagine ed analisi, disponibile in enologia.

Dr. Teodosio D’Apolito, owner of Vinifare Wine Consulting, is the promoter of a recent methodology of investigation and analysis, available in oenology.

I sorvegliati speciali si chiamano Brett e Botrytis, gioia per alcune etichette e dolore per altre. Elemento sensoriale olfattivo che richiama vini anche di grande qualità, se questi sono incanalati come canone di rilevanza, possono essere non percepiti o non percepibili dal degustatore anche allenato.

The special guards are called Brett and Botrytis, joy for some labels and pain for others. An olfactory sensorial element that recalls wines of great quality, if these are channeled as a canon of relevance, they can not be perceived or not perceived by the trained taster.

In ambiti diversi è invece indicatore di evoluzioni non gradite, che potrebbero derivare da ambienti e pratiche di cantina non sempre ottimali. Un ospite interessante, sempre pronto a manifestare la sua presenza, spesso in modo dannoso.

On the other hand, it is an indicator of unfavorable developments that could derive from winery environments and practices that are not always optimal. An interesting guest, always ready to show his presence, often in a harmful way.

L’impegno di viticoltori ed enologi, ovviamente è di contenere ogni pratica aggiuntiva o di correzione sull’uva e sul vino per ottenere il migliore vino d’annata. Ad oggi le metodologie accreditate e certificate, consentono dei risultati di buona selettività ed affidabilità, con tempi di risposta medio lunghi, che è sempre utile abbreviare, per agevolare pratiche correttive immediate.

The commitment of winemakers and winemakers, obviously, is to contain any additional practice or correction on grapes and wine to obtain the best vintage wine. To date, accredited and certified methodologies allow results of good selectivity and reliability, with medium-long response times, which is always useful to shorten, to facilitate immediate corrective practices.

La tecnica Lamp già sperimentata in campo medico e proposta con interesse in area enologica, consente di abbreviare i tempi di indagine. Portatile ed istantanea e dal costo  contenuto, può agevolarne  il ricorso preventivo e ripetuto. Le best practis in cantina, rappresentano l’ottimo antidoto, ma la scelta della tecnologica di qualità in correlazione alla velocità di diagnosi, possono individuare momenti di distrazione produttivi.

The Lamp technique already tested in the medical field and proposed with interest in the wine area, allows to shorten the investigation times.Portable and instant and low-cost, it can facilitate a preventive and repeated appeal. The best practices in the cellar, represent the excellent antidote, but the choice of quality technology in correlation with the speed of diagnosis, can identify moments of productive distraction.  

Delfini Brett 🙂

Dolphins Brett 🙂

Related Posts