Food&Travel Tasting

Pizzeria “Centopizze” – Punta Marina (Ravenna)

Antonio Caramiello è un Pizzaiolo molto noto nell’area Romagnola, riparte nel 2019 con la proposta del “’O Menu”, alternanza di fritti, pizze e cucina casalinga. Il locale dispone di tre sale organizzate intorno al forno, che consentono di ospitare oltre 200 ospiti, nel clima caldo ed estroverso del partenopeo verace, circondate dall’immagine del sorridente Pulcinella.

Antonio Caramiello is a Pizzaiolo well known in the Romagna area. It starts again in 2019 with the proposal of the “‘O Menu”, alternating fried food, pizzas and home cooking. The restaurant has three rooms organized around the oven, which can accommodate more than 200 guests, in the warm and extrovert climate of the true Parthenopean, surrounded by the image of the smiling Pulcinella.

La brigata in sala ed in cucina ha una  schiacciante prevalenza femminile, ed Antonio dal forno a legna armato di Pala arroventata ne è il condottiero. Pizza fritta, mozzarella di bufala, friarielli, tutto originale dalla Regione Campania.

The brigade in the hall and in the kitchen has an overwhelming prevalence of women, and Antonio from the firewood oven armed with a red-hot Shovel is the leader. Fried pizza, buffalo mozzarella, broccoli, all original from the Campania Region.

Iniziamo con “o cuopp” ovvero zeppole, zeppole alle alghe, crocchette di patate e frittatine di bucatini, la mozzarella di bufala con pomodori datterino e basilico e la pizza fritta con fior di latte. Scegliamo tra le tante proposte appetitose le pizze: “Napoli” con pomodoro, fior di latte e acciughe e la “Favorita del Re” con magnifici friarielli, salsiccia a punta di coltello e fior di latte. Continuiamo con gli spaghetti e vongole e terminiamo con la mitica pastiera e dolcetti al cioccolato.

Let’s start with the “cuoppo” or zeppole, zeppole with seaweed, potato croquettes and bucatini omelette, buffalo mozzarella with datterino tomatoes and basil and fried pizza with fior di latte. We choose among the many appetizing proposals the pizzas: “Napoli” with tomato, fior di latte and anchovies and the “Favorita del Re” with magnificent broccoli, sausage with knife tip and fior di latte. We continue with the “Spaghetto a clams” and finish with the legendary pastiera and chocolate sweets.

In questi anni Antonio Caramiello, ha voluto aggiungere una buona dotazione di etichette di vini, etichette che abbiamo voluto proporre “bendate” alla clientela, la quale ha provato ad abbinare i vini scelti nella modalità “bianco, rosato, rosso”. Interessante è stato ascoltare le emozioni sensoriali e gustolfattive e le spontanee preferenze di abbinamento, oltre la inaspettata competenza di  presunti clienti astemi! La sorpresa, la piacevolezza sono una caratteristica di un popolo che del cibo e della pizza ne ha fatto un valore riconosciuto a livello internazionale, roba da “Centopizze”.

In these years Antonio Caramiello, wanted to add a good range of wine labels, labels that we wanted to offer “blindfolded” to customers, who tried to combine the wines chosen in the “white, rosé, red”. It was interesting to listen to the sensory and gustolfattive emotions and spontaneous matching preferences, in addition to the unexpected expertise of alleged abstemious customers! The surprise, the pleasantness are a characteristic of a people that of food and pizza has made it an internationally recognized value, stuff from “Centopizze”.

Delfini gustolfattivi 🙂

Tasting of dolphins 🙂

 

Related Posts