antipasti, broccoli verdi, mandorle, melograno, secondi piatti, triglie rosse

Triglie scottate con mandorle tostate, broccoli e coulis di melagrana

Ingredienti per 2 persone

  • 4 triglie rosse dello Ionio
  • 200 g di broccoli verdi pugliesi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 melagrana
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • la punta di un cucchiaino di amido di mais
  • 20 g di mandorle a lamelle
  • olio extra vergine di olive leccine
  • sale e pepe

Tostare in una padellina anti aderente le lamelle di mandorla fino a doratura. Attenzione, non perdetele mai di vista…tendono a bruciarsi in un batter di ciglia!

Sgranare la melagrana (conservare qualche chicco per la decorazione del piatto), filtrare il succo con un colino a maglie fitte e introdurlo in un pentolino con l’aceto di mele, lo zucchero di canna e l’amido di mais. Porre sul fuoco e cuocere a fiamma dolcissima per 10 minuti.

Squamare, eviscerare, sfilettare e spinare, con cura e con una pinzetta, le triglie. Condire con olio, sale e pepe.

Ridurre in piccole cimette i broccoli, lavarli e lessarli in abbondante acqua salata. Sgocciolarli ed inserirli in una ciotola contenente acqua ghiacciata. Prelevarli con una schiumarola e rosolarli in padella con l’olio e l’aglio per pochi minuti. Tenere in caldo.

In padella molto calda far rosolare le triglie dalla parte della pelle 2 minuti e 1 minuto dall’altra.

Impiattare i broccoli e le triglie, rifinendo il piatto con le mandorle, la coulis di melagrana ed i suoi chicchi. Servire subito.

Buon appetito

In abbinamento: Primitivo Rosato – Salento IGP 2017

613

Related Posts