Melanzane alla contadina con insalata pan di zucchero

Ingredienti per 2 persone

  • 5 melanzane nere
  • 2 cucchiai di pane casereccio raffermo grattugiato
  • 1 uovo medio di masseria bio
  • 20 g di formaggio pecorino pugliese
  • 20 g di olive celline in salamoia pugliesi
  • 4 acciughe salate
  • 15 g di capperi in salamoia
  • 1 spicchio di aglio di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • origano secco di San Marco in Lamis (Fg)
  • sale e pepe
  • 1 insalata pan di zucchero di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • aceto di vino bianco
  • olio extra vergine di olive leccine

Lavare, asciugare e tagliare a coltello l’insalata pan di zucchero.

Pan di zucchero

Sciacquare i capperi e le olive. Dissalare, spinare e tagliare a pezzettini le acciughe.

Lavare ed asciugare le melanzane, tagliarle a 1/2 e con uno scavino di acciaio o un coltellino affilato, svuotarle fino a 2 mm dalla buccia. Dadolare la parte interna ed introdurla in una ciotola capiente contenente acqua e sale. Lessare, in abbondante acqua salata e per 5 minuti, le bucce, sgocciolarle su un canovaccio di cotone e far raffreddare.

Strizzare, molto bene e con le mani, la polpa di melanzane, rosolarla in padella con aglio, olio e coperchio per 8 minuti. Aggiungere ora le olive, le acciughe, i capperi e l’origano, cuocere ancora per 5 minuti.

Introdurre il composto in una ciotola capiente e far raffreddare. Aggiungere quando freddo il formaggio, l’uovo e il pane grattugiato. Amalgamare con cura e farcire le bucce di melanzana. Posizionarle in una pirofila di ceramica da forno unta di olio, spolverarle con un pò di formaggio e mettere in forno già caldo a 190° per 25 minuti circa.

Condire l’insalata con aceto di vino bianco e olio, posizionare le melanzane tiepide e servire.

Buon appetito

In abbinamento:Rosato Basilicata IGP

606

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.