bavette, brodo di crostacei, crostacei, cucina pugliese, frutti di mare, pasta secca, primi piatti, puglia

Bavette ai frutti di mare e crostacei

Ingredienti per 2 persone

  • 140 g di bavette di semola pugliese trafilati al bronzo
  • 2 scampi dello Ionio
  • 6 gamberi viola di Gallipoli
  • 10 vongole veraci
  • 10 cozze nere tarantine
  • brodo di crostacei
  • 2 spicchi di aglio del Gargano
  • 4 pomodori datterino salentini
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di olive multivarietali di Matera (Ogliarola del Bradano, Leccino, Coratina e Tarantina)
  • sale e pepe

Lavare ripetutamente le vongole con acqua e sale, sbattendole tra di loro, per far si che eliminino l’eventuale sabbia.

Sgusciare gli scampi e i gamberi delicatamente, conservare di entrambi i carapaci.

Per il brodo di crostacei: prendere i carapaci dei crostacei e rosolarli in casseruola con 1 cucchiaio di olio e lo spicchio di aglio per 2 minuti, aggiungere 200 ml di acqua fredda, mettere il coperchio e cuocere per 20 minuti. Filtrare con colino a maglie fitte e mettere da parte il brodetto ottenuto.

Pulire e togliere gli eventuali residui sui gusci delle cozze, togliere il bisso e lavare bene.

Lavare e scottare in acqua i pomodori, privarli della pelle e dei semi.

In una larga padella far rosolare l’aglio con l’olio, aggiungere i pomodori e dopo 3 minuti le cozze e le vongole, mettere il coperchio cuocere per 2 minuti, togliere i molluschi ed aggiungere il brodo. Aggiungere gli spaghetti lessati al dente e mantecare per 2 minuti. Aggiungere ora i molluschi, il prezzemolo ed impiattare.

Rifinire il piatto con il pepe al mulinello. Servire subito.

Buon appetito

In abbinamento: Greco di Tufo DOCG 2016

605

Related Posts