cipolla rossa, cucina pugliese, orecchiette, parmigiano, primi piatti, primitivo, puglia, salsiccia di maiale, semola rimacinata di grano duro

Orecchiette al Primitivo con cipolle rosse e salsiccia su fonduta al parmigiano

Ingredienti per 2 persone

  • 140 g di semola rimacinata pugliese
  • 100 ml di Primitivo Rosso Salento IGT
  • 150 g di cipolla rossa di Tropea
  • 160 g di salsiccia di maiale a punta di coltello
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di olio extravergine di olive leccine
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • briciole di frisella di semola rimacinata e orzo (vedi ricetta qui)
  • sale e pepe

Su una tavola in legno mettere la semola rimacinata, fare il buco al centro e unire poco per volta il vino, amalgamare bene, formare una palla e far riposare per 15 minuti coperta da un piatto fondo.

Fare dei cilindri lunghi, quindi tagliarli a tocchetti regolari. Trascinare i piccoli pezzi aiutandosi con un coltello fino a richiuderli su se stessi. Rivoltarli e dare la forma ad orecchietta. Far asciugare per almeno 3 ore.

Togliere la prima foglia e affettare finemente le cipolle. Rosolarle in padella con l’olio per 15 minuti a fuoco basso. Aggiungere la salsiccia spellata e granata, l’origano e cuocere ancora per 5 minuti.

Lessare le orecchiette in acqua salata per 4 minuti, sgocciolarle, introdurle nella padella con le cipolle e salsiccia ed amalgamare con cura.

Frullare il parmigiano con l’acqua di cottura delle orecchiette, fino a che il composto diventi cremoso e setoso.

Impiattare la fonduta di parmigiano, le orecchiette alle cipolle e salsiccia rifinendo il piatto con briciole di frisella e origano.

Buon appetito

In abbinamento: Primitivo Rosso Salento IGT 2015

604

Related Posts