Peperoncini ripieni di vitello e patate

Ingredienti per 2 persone

  • 8 peperoncini dolci di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • 150g di carne di vitello tritata
  • 1 cipollina bianca
  • 40 g di patate rosse lessate
  • 20 g di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di olive collina di Avetrana (Ta)
  • sale e pepe

Lavare, asciugare e tagliare delicatamente la calotta ai peperoncini, togliere i semi e i filamenti.

In una padella anti aderente far rosolare la cipolla tritata con l’olio, aggiungere la carne e rosolarla per 5 minuti. Far raffreddare. Schiacciare le patate ed amalgamarle alla carne, al formaggio e pepare al mulinello. Assaggiare e se necessario, salare.

Riempire i peperoncini fino a 5 mm dal bordo (il ripieno si gonfierà in cottura e raggiungerà il bordo!), chiudere con gli stecchini in legno le calotte e ricoprire con alluminio i piccioli. Adagiarli in una padella antiaderente e mettere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa.

Quando cotti, sfornare, togliere gli stecchini, impiattare e servire tiepidi.

Nb. Questi peperoncini possono essere serviti come entreè (dimezzando la quantità) o secondo piatto.

Buon appetito

In abbinamento: Negroamaro – Salento IGT 2012

603

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.