antipasti, carne di vitello, parmigiano, patate rosse, peperoncini ripieni, secondi piatti

Peperoncini ripieni di vitello e patate

Ingredienti per 2 persone

  • 8 peperoncini dolci di Palazzo San Gervasio (Pz)
  • 150g di carne di vitello tritata
  • 1 cipollina bianca
  • 40 g di patate rosse lessate
  • 20 g di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di olive collina di Avetrana (Ta)
  • sale e pepe

Lavare, asciugare e tagliare delicatamente la calotta ai peperoncini, togliere i semi e i filamenti.

In una padella anti aderente far rosolare la cipolla tritata con l’olio, aggiungere la carne e rosolarla per 5 minuti. Far raffreddare. Schiacciare le patate ed amalgamarle alla carne, al formaggio e pepare al mulinello. Assaggiare e se necessario, salare.

Riempire i peperoncini fino a 5 mm dal bordo (il ripieno si gonfierà in cottura e raggiungerà il bordo!), chiudere con gli stecchini in legno le calotte e ricoprire con alluminio i piccioli. Adagiarli in una padella antiaderente e mettere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa.

Quando cotti, sfornare, togliere gli stecchini, impiattare e servire tiepidi.

Nb. Questi peperoncini possono essere serviti come entreè (dimezzando la quantità) o secondo piatto.

Buon appetito

In abbinamento: Negroamaro – Salento IGT 2012

603

Related Posts