Hamburger di capocollo di maiale con verdure croccanti su pesto di basilico

Ingredienti per 2 persone

  • 250 g di capocollo di maiale tritata di Noci (Ba)
  • 1 uovo di masseria bio pugliese
  • 1 cucchiaio di pane di semola casereccio raffermo grattugiato
  • 20 g di formaggio pecorino stag. 12 mesi di Talsano (Ta)
  • poco aglio tritato
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • 1 zucchina media
  • 1 melanzana nera media
  • 1 peperone rosso piccolo
  • olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino per friggere

per il pesto di basilico:

  • 1 ciuffo di basilico
  • pochissino aglio tritato
  • 5 g di pamigiano reggiano
  • olio extra vergine di olive celline del tarantino

Inserire in una ciotola la carne tritata, l’uovo, il formaggio, il pane grattugiato, l’aglio, il prezzemolo, il sale e il pepe al mulinello. Amalgamare con le mani, formare gli hamburger grandi quanto il palmo di una mano piccola! Mettere da parte.

Lavare, asciugare e tagliare a cubetti le verdure. Friggere in olio caldo prima le melanzane, poi le zucchine ed infine i peperoni, tutti fino a doratura, porre su carta assorbente. Quando tiepide, condire con sale, pepe e qualche fogliolina di basilico tritata.

In una casseruola portare a bollore dell’acqua, inserire le foglie di basilico per 2 secondi, sgocciolare ed inserire in una ciotola contenente acqua ghiacciata. Sgocciolare ancora ed inserirle in un mixer con l’aglio, il parmigiano e cominciare a frullare inserendo a filo l’olio.

In un padella anti aderente calda, appoggiare gli hamburger e cuocere da ambo i lati per 10 minuti circa.

Impiattare il pesto di basilico, adagiare gli hamburger, rifinire con le verdure e una foglia di basilico. Servire subito.

Buon appetito

In abbinamento: Primitivo di Manduria DOP Riserva 2013

584

Autore: Tiziana Ingrassia

Ho lavorato con chef e pasticceri, cuoche esperte e artigiani, produttori agricoli e caseari. Il paradiso è cucinare i prodotti della natura, mare e terra, pianura e montagna, con Cuochi di qualità e pubblico qui i miei piatti. Diplomata al liceo artistico, pittrice e restauratrice di dipinti ed opere lignee e murarie. I have worked with chefs and pastry chefs, expert cooks and artisans, agricultural and dairy producers. Paradise is cooking the products of nature, sea and land, plains and mountains, with quality chefs and my dishes here. Graduated from art school, painter and restorer of paintings and wooden and masonry works.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.