fumetto di gamberi, gamberi, pasta secca, pesto di pistacchi, pistacchi, primi piatti, spaghetti

Spaghetti quadrati “risottati” al fumetto di gamberi di nassa con pesto di pistacchi di Bronte

Ingredienti per 2 persone

  • 140 g di spaghetti quadrati
  • 300 g di gamberi di nassa dello Ionio
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cipollina bianca
  • 2 pomodori ciliegia di Monopoli (Ba)
  • 2 cucchiai di pesto di pistacchi di Bronte (Ct)
  • granella di pistacchi di Bronte (Ct)
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di olive ogliarola del tarantino
  • sale e pepe

Spuntare, pelare e tagliare a pezzi la carota, togliere la prima foglia alla cipollina, sbucciare l’aglio, lavare e tagliare a pezzettini il sedano. Tagliare a 1/2 i pomodori.

Lavare, togliere le teste e i carapaci ai gamberi. Metterli da parte.

In una casseruola larga e bassa, mettere l’olio, la carota, l’aglio, il sedano e i pomodori, rosolare e dopo 5 minuti aggiungere i carapaci e le teste dei gamberi, cuocere per 5 minuti. Aggiungere quindi 300 ml di acqua fredda e cuocere per 3/4 d’ora a fiamma bassa. Tritare il tutto in un passaverdure, filtrare con un colino a maglie fitte.

Lessare per 3 minuti gli spaghetti, quindi sgocciolarli ed inserirli in una padella capiente, finire di “risottarli” con il fumetto bollente per altri 8 minuti. Si creerà una gustosissima consistenza cremosa a cui aggiungeremo fuori dal fuoco il pesto di pistacchi e i gamberi. Spadellare per 1 minuto.

Impiattare gli spaghetti ai gamberi rifinendo il piatto con la granella di pistacchi e il pepe al mulinello.

Buon appetito

In abbinamento: Greco Oro Matera DOC 2014

578

Related Posts